Quei comunisti preti…

1papa-francesco-evo-morales-crocifisso-bolivia-ansa

(Considerazioni al volo, fra un’incazzatura e una delusione. In attesa di un Papa inviato al gregge dallo Spirito Santo) Domenica, 24 novembre 2019 – Cristo Re – da Casa Spirlì, a Taurianova Pensavamo che quel dono blasfemo del comunista Morales, ex rossotiranno boliviano, quella croce infangata dalla falce e martello fosse segno della fine. Invece, no! Nella chiesa di bergoglio, dove è concesso mangiare ai piedi dell’altare, ballare assieme a frati deficienti di Credo, cantare con monache vergini quanto Messalina sul letto di morte, ora si intonano canzoni partigiane come fossero Osanna e Alleluia! La vergogna si manifesta nella parrocchia […]

  

L’odio comunista

240px-Berlinermauer1

Sabato 9 novembre 2019, Dedicazione Basilica Lateranense, 30° Anniversario della distruzione del muro comunista di Berlino, Triste ricordo della notte dei cristalli – da Casa Spirlì, a Taurianova (Calabria) (Il muro dell’odio comunista) Esiste, l’odio comunista! Eccome, se esiste! Nacque con la prima parola scritta da Karl Marx; con la prima pronunciata da Lenin e successori, da Krusciov a Breznev e oltre; con il primo gemito della prima vittima di Stalin, Tito, Mao, Castro, Guevara, Pol Pot; con i silenzi complici di Togliatti – detto Il Migliore (e figuriamoci i peggiori) – e dei comunisti italiani ed europei…  ed è ancora vivo […]

  

Calabria. Fate i nomi!!!

1

Mercoledì, 6 novembre 2019 – San Leonardo – da Casa Spirlì,  a Taurianova (La “reggia” della Regione Calabria – Catanzaro Germaneto) Tempi duri per “i partorienti” in Calabria! Per assistere alla rottura delle acque dell’uscente sceicco rosso oliverio, c’è voluto un mese e più: il ventre gonfio (di bile nazarena) non ha “mollato” che in articulo mortis. Quando, cioè, ogni istante di lungaggine avrebbe sconfinato nel già fertile campo dei reati. Alla fine, in una postsovietica sala parto lametina, circondato dai suoi più fidi ras, il “negus de noantri” ha concesso ai sudditi di tutte le Calabrie di poter esercitare quel fastidioso […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019