Ospizi lager: Anziani vittime della Legge

1

Mercoledì 29 novembre 2017, San Francesco Antonio Fasano – a Casa Spirlì, in Calabria Dopo l’ultima scoperta di un ulteriore ospizio degli orrori in Sicilia, indescrivibile è il dolore, l’orrore che provo; come, del resto, succede  ogni volta che passano in televisione le immagini rubate dalle telecamere spia delle Forze dell’Ordine negli ospizi e nelle scuole. Anche un solo istante di mortificazione di una persona anziana e incapace di difendersi, di un bambino attonito davanti alla mostruosa cattiveria umana, mi annientano e mi trascinano al confine del muro dell’inferno. Prego Dio che cancelli perfino il ricordo di quei martirii dalle menti […]

  

Badanti carnefici, figli egoisti

1510679802208.jpg--22491527_955669834571166_7313665108941615245_n

Mercoledì 15 novembre 2017, Sant’Alberto Magno – a Casa Spirlì, in Calabria Non è storia nuova! Ne spuntano costantemente di funghi velenosi come quello di Livorno. Ogni giorno le cronache sono gonfie di notizie di violenze ed abusi su anziani, disabili, bambini, scolari, senzatetto, e diosolosachialtri… I video che, di tanto in tanto, accompagnano la notizia, non fanno altro che aumentare l’odio verso badanti violente, maestre aguzzine, infermieri sadici, medici diabolici, accompagnatori infami… Gente pagata per assistere chi ha bisogno, e che, invece, sevizia e mortifica senza pietà. Senza compassione. Senza rispetto. Io, sì lo confesso, potrei uccidere, se mai […]

  

OSPIZI LAGER. Ancora violenze sugli anziani

111

Mercoledì 21 ottobre 2015 – Beato Don Pino Puglisi – Redazione SUD, Calabria incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt No, non la smettono! Nonostante molti loro colleghi siano finiti sui giornali e agli arresti, certi infami maledetti non la finiscono di maltrattare gli anziani. Nelle case di riposo, negli ospedali, nei centri di “accoglienza”. Decine, centinaia di anziani vengono quotidianamente violentati e offesi, picchiati e uccisi, perfino. Nel silenzio di “colleghi” e superiori. Nell’indifferenza di familiari che, pur di levarseli dalle balle, “quei rompicoglioni che non servono più a nulla”, tacciono e acconsentono. E’ dura, avere un anziano in casa! E’ […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019