1scarpetta_0

Venerdì 17 novembre, 2017 – Santa Elisabetta di Ungheria – a Casa Spirlì, in Calabria “… E pulisci ben bene il piatto col pane, ché c’è gente che muore di fame e qui non si butta niente…”, me lo diceva sempre zia Rosina, quand’ero piccolo e scappavo da casa mia, con la biciclettina, per correre da Lei e zio Filippo che mi portavano con loro, in campagna, a scorrazzare sotto gli ulivi secolari, a piedi nudi e senza costrizioni. Quanto mi divertivo, a mangiare con loro al fresco degli aranci e dei limoni dal legno profumato, bevendo dalla “bumbula” di […]