Matteo Salvini show

Salvini al Maurizio Costanzo Show

 Venerdì, 16 novembre 2018 – da Casa Spirlì, in Calabria Ne parlano tutti male, gli snob frollati dei salotti intellò e quelli incartapecoriti delle muffe televisive: lo odiano, perfino! Eppure, non vedono l’ora di aggiudicarselo, l’antipaticissimo Ministro degli Interni. Quel ragazzone “fascioleghista”, razzista e postpadano, protagonista suo malgrado delle peggiori vignette della storia della satira disegnata, italiana, europea, mondiale! Anche solo “per un passaggio”, lo vogliono. Per un minutino. Un attimino. Giusto un selfie. Sperando di fare il colpaccio, magari con una rivelazione intima, privata, “di famiglia”. Darebbero le chiappe, pur di vederselo seduto di fronte su una di quelle poltronacce da scenografia […]

  

Sarcosì nella polvere

1

Mercoledì 21 marzo 2018, Primavera –  San Benedetto da Norcia – a Casa Spirlì, Taurianova incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt 1) Sarcosì “fermato e interrogato”: non spenderò tante parole per brindare. Quelle che ritengo necessarie e giuste. I giuda finiscono sempre nella polvere. A raccattare briciole di dignità. Di quest’essere vivente resterà, nelle pagine più unte della storia dell’Umanità, la vergogna di aver poppato milioni di dollari da un uomo, Gheddafi,  che, poi, ha contribuito a far ammazzare. Chissà se, oggi, quel risolino beffardo indirizzato all’Italia lo ha accompagnato nelle ore della sua personale vergogna… (qui) 2) Il Cielo voglia […]

  

De Profundis rosso renziano

deprof3El_Olimpo_batalla_con_los_gigantesimages00809005

Martedì 16 giugno 2015 – Sant’Aureliano – Redazione SUD, canale 656 d.t. – Area industriale Porto Gioia Tauro De profundis clamavi ad Te, Domine / Domine, exaudi vocem meam… Ma il Signore ha ben altro a cui pensare, piuttosto che dare ascolto alle invocazioni che eruttano come fuoco d’abisso da ogni stanza del potere rosso italiano. Il chiacchierone Renzi e i suoi seguaci si leccano a vicenda. Le ferite elettorali, dico. E, per non dare l’impressione vecchia della politica che vince sempre, confessano in tv, pugni sul petto, di essersela presa in quel posto lungo tutta la penisola. Del resto, i […]

  

L’insopportabile Italia del Signorsì

Martedì 6 gennaio 2015 – Epifania di Gesù – A casa, a Taurianova Un’Italia così pecorona non si era mai vista!!! C’è voluto il Colpo di Stato contro Berlusconi per passare dalla schiena dritta alla posizione pecorina. Dopo di lui, servilismo nazionale e internazionale a fiumi. La lombricata bavosa iniziò da Monti, quel dimenticabile pseudopremier, assoggettato ai grembiulini di mezzo mondo. Con lui, gli italiani hanno calato le braghe e provato il piacere (si fa per dire) di farsi sodomizzare dallo stesso Stato in cui avrebbero dovuto riconoscersi. Ca..i acidi per tutti, infatti! La mia generazione, quella dei cinquantenni, ringrazia […]

  

Porro invita Luxuria, senza selfie finale.

Venerdì 17 ottobre 2014 – Senza Santi in Paradiso – Redazione SUD, Area industriale Porto di Gioia Tauro Gira più della Madonna di Fatima, Luxuria. Dai talk tv alle sale da pranzo, dai gheipraid alle convention, dai gheivillag ai luoghi di trasformazione estetica… Una sorta di trottolino senza freno, dalla lingua lunga e sciolta. Non è fesso, il personaggio, anzi. Ha un cervello finissimo e svelto. Non si perde mai d’animo ed è subito pronto alla pugna, anche piccola, se non al confronto. Sarà indole. O retaggio di sedimentate battaglie di genere, combattute indossando corazze di pizzo e gambali di […]

  

Sbarchi continui. L’Europa tace. In Italia si delira.

Lunedì  28 luglio 2014 – S. Innocenzo – Redazione SUD, Area Industriale Porto di Gioia Tauro Sembrava l’ultimo sbarco, quello del 23 luglio scorso a Reggio Calabria, ma non è così. Non c’è fine agli arrivi via mare. Quel giorno furono quasi seicento, ma sulle coste calabresi di barconi carichi di siriani e non solo ne arrivano a decine al mese. Nel silenzio di tutti. Almeno così ci dice una talpa degli uffici che sanno. “Per evitare casini vari, si tende a farli sbarcare en cachette. Segretamente tutto funziona meglio. Arrivano, toccano terra, si allontanano dalla spiaggia e, con l’uso degli […]

  

Berlusconi, Pascale, Feltri, IlGiornale, modestamente Spirlì, e i diritti degli omosessuali. Nulla di strano, mi pare…

Lunedì 30 giugno 2014 – SS Primi Martiri – dalla Redazione di SUD, Piana di Gioia Tauro Alba signanda lapillo! E non certo per le dichiarazioni del Presidente Berlusconi, ma per le facce attonite di schiere di ghei in tutta Italia e non solo! Non se l’aspettavano. Non ci credevano. Non se ne facevano una ragione. Si telefonavano, whatsappavano, messengeravano, feisbuccavano, quasi impazzit* (con l’asterisco che tanto gli piace). Ricchioni e di Destra? Ma figurati! Avevano appena finito di crocifiggermi coi commenti al vetriolo su ogni bacheca possibile. Anche il mio amico Flavio Romani, presidente nazionale di arcigay, sparito dopo […]

  

Rimpiangere Gheddafi

Domenica 15 giugno 2014 – Ss. Trinità – Taurianova, a casa di Mamma E bravo Sarkozy! Non solo ridacchiavi con la Kulona alle spalle dell’Italia, ma sei riuscito a trasformare il bacino del Mediterraneo in una morgue. E il Canale di Sicilia in un cimitero di morti senza nome. Hai dimostrato quanto poco cervello contenesse quella zucchina vuota che separa le tue orecchie. Eh già, ex presidente, ex marito, ex stratega Sarkozy: hai pensato di fortificarti e assicurarti un altro mandato bombardando la Libia, fino ad ucciderne il Capo storico. E, invece, no. Sei rimasto al palo, e, forse, nemmeno […]

  

Caccia al berlusconiano. Tutti pronti a sparare cavolate!

Sabato 3 agosto 2013 – Santa Lidia – Gambarie d’Aspromonte Ho trascorso buona parte della giornata sotto gli alberi dei boschi d’Aspromonte. Son pure passato a dare un’occhiata all’albero che riparò il prezzolato garibaldi, dopo che fu colpito alla coscia sinistra e al piede destro dagli uomini di cialdini… Ho preferito isolarmi e frequentare poco anche il mio profilo su Fb. Schifato e inorridito dall’arroganza dei presunti vincenti. Non mi interessava sapere se anche i miei amici fossero a favore o contro. Con loro ci conosciamo da anni e sappiamo perfettamente come la pensiamo. Ci vogliamo bene e, dunque, ci […]

  

Ma il Cavaliere non si arrende!

Venerdì 2 agosto 2013 – San Gustavo – Reggio Calabria Non ce l’ho fatta. Ho dovuto aspettare qualche ora. Cestinare tre o quattro tentativi di scrittura. Raccogliere le idee, che si erano confuse, intrecciandosi. Impormi una lunga passeggiata al mare e un’uscita fra gli amici più cari. Una fetta di anguria fresca. Finalmente, eccomi. A raccontare di un uomo di 77 anni che non molla. Alla faccia di tutta la (de)generazione di scrittori da socialnet che si è scatenata contro il mostro apparentemente decapitato. No, cari. Avete sperato e scritto troppo precipitosamente. Il vostro caimano è vivo e sta bene. […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019