Abramo-Isacco-angelobenedetto-xvi-natale-stanco

Martedì 13 settembre 2016 – San Giovanni Crisostomo – a casa, in Calabria Sgozzano ancora, i maomettani, milioni di agnelli, per rinnovare il sacrificio di Abramo, il Patriarca che sostituì, grazie all’intervento dell’Angelo del Signore, il proprio primogenito Isacco con un cucciolo di pecora. Noi, quei sacrifici sanguinari, li abbiamo superati grazie a Gesù Cristo, Il Quale ci ha insegnato che, simbolicamente, il pane è carne e il vino è sangue. Questione di stile, di evoluzione e di libertà mentale. Perché la Fede è anche Ragione, per noi, figli di Gerusalemme e Atene. Lo ha ricordato a Ratisbona anche il […]