Ebola sbarca in Europa. Controlliamo le frontiere.

Lunedì 6 ottobre 2014 – Senza Santi in Paradiso – Redazione SUD, Gioia Tauro Chi poteva mai dubitarne? Giusto qualche migliaio di scriteriati, scelti fra politici, giornalisti e teleparolai italiani. Quelli che, capello scomposto dalla nottata, braccialetto di corda e metallo povero al polso, mocassino senza calzino al piede, kebab e caviale in borsa, amante altolocato e bici arcobaleno alla marino parcheggiata tignosamente nell’androne condominiale, non perdono occasione per somigliare – mioddio! – alla tal Boldrini, mamma di tutti i migranti immigrati stanziali sul suolo italico. Quelli che, come la loro musa ispiratrice, pur di difendere una posizione garantista  #desinistra, si […]

  

Mare nostrum? Mare “monstrum”, direi

Venerdì 15 agosto 2014 – L’Assunta – Taurianova, a casa mia Centomila! Praticamente una città di provincia. Centomila stranieri sbarcati sulle coste italiane. E, attenzione!, parliamo di quelli censiti. Se ci aggiungiamo anche quelli che, a qualsiasi ora del giorno e della notte, scendono da imbarcazioni di fortuna a qualche metro delle nostre spiagge, abbiamo aggiunto, alla città di provincia, anche la banlieue. Ora son troppi! Veramente troppi. Ora ci si annoia pure a sentire i servizi dei tg con la conta del giorno. Ci si innervosisce, più che altro. Perché tutto sembra arrogante, pretenzioso. Arrivano e pretendono pure la […]

  

Italia, porta d’Europa

Giovedì 22 maggio 2014 – Santa Rita da Cascia – Redazione SUD a Gioia Tauro E’ una carognata! Lasciarci soli a raccattare vivi e morti è una vera vigliaccata. Perché questo mare è di tutti. E’ Mare d’Europa. Così hanno voluto e, dunque, così deve essere. Noi Italiani, Popolo generoso e solidale, lo abbiamo capito. Non spariamo sulle carrette del mare. Non rimandiamo a casa la povera gente. Non ci nascondiamo dietro le quote. Come stanno facendo i Grandi d’Europa. Accogliamo e sfamiamo. Per come possiamo. Con quello che abbiamo.Ed è poco. Perché anche noi siamo rimasti fottuti. Da oscure […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019