Il bavaglio è la morte

bavaglio

Giovedì, 16 marzo 2017 – Sant’Eusebia  – a casa, in Calabria Nell’attesa che le goccine facessero effetto negli occhi velati di mia Madre, e aspettando che l’assistente dell’oculista arrivasse, riflettevo ad occhi chiusi sulla vitale importanza dei cinque sensi più “materiali”. Come potremmo vivere senza la vista, l’olfatto, il tatto, l’udito, il gusto? E che vita sarebbe? – pensavo. In realtà, tante persone nel mondo lo fanno e, per molti di loro, il proprio stato non è nemmeno così drammatico. Ci sono ciechi che si muovono meglio di chi la vista l’ha pari a quella di una lince. E sordi […]

  

Razzisti contro Trump

16114326_1233224653433983_1503780270522485407_n16195626_1427287184239511_3566381773446874100_n

Lunedì, 23 gennaio 2017 – Santa Emerenziana – influenzato, a casa. A Taurianova Già! Razzisti, ipocriti e menzogneri. Stampa fasulla e piazze pagate da chi ha preparato, con molto tempo a disposizione, un qualche migliaio di ridicoli cappellini rosa sciocco come le zucche in essi contenute. Crape vuote come un cesso abbandonato in discarica, che possono contare, però, nei tromboncini di certi giornalucci, cartacei e virtuali, che se la cantano e se la suonano fra di loro. Tutti contro il neoPresidente. Sono curioso di vedere quanti saranno a mantenere fede ai giuramenti di queste ore e a non correre a […]

  

Gli Italiani non si piegano alla menzogna

Nino Boss1

Domenica 10 luglio 2016 – Beati Martiri di Damasco – a casa. Taurianova, Calabria Obbligati ad essere insofferenti, inospitali, perfino razzisti. Per difendere la nostra intelligenza. La Verità. La Cultura e l’Identità Nazionale. Per salvarci dal collasso sociale che, manco a dirlo, sta ormai disintegrando anche il finto sogno americano; il suo ipocrita e inefficace federalismo, la sua multietnicità forzata, falsa, inesistente direi. Negli Stati Uniti d’America, un negro resta negro e un irlandese resta irlandese. Anche dopo tre secoli. Gli aitalians restano “mafia e mandulino”. I Cherokee non ci sono più e i Sioux rimangono sui disegni a matita […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019