Dio e i gay. Ognuno parli per sé.

cappella-sistina-645X300sentinelle-in-piedi-680x365Unknown

Venerdì 3 luglio 2015 – San Tommaso apostolo – Redazione SUD, Area industriale porto di Gioia Tauro Che il tiro per la giacchetta fosse lo sport nazionale italiano, lo avevamo imparato ai tempi della demoNcrazia cristiana di andreottiana e fanfaniana memoria. Poi, in anni di travestitismo politico, ce lo avevano confermato tutti quei politicazzi da asporto che, di volta in volta, attaccati ai peli dei c…appotti di questo o quel presunto leader, riuscivano, in un qualche modo, a restare a galla e, magari, pure con un incarico con o senza portafoglio (tanto, quello, si riempiva comunque). Ma che, in questi […]

  

Vi dichiaro marito e marito. In Francia è obbligatorio.

Sabato 19 ottobre 2013 – Sant’Isacco – Taurianova Il Conseil constitutionnel, organo di garanzia delle Costituzione francese, ha deciso. I sindaci francesi non hanno diritto all’obiezione di coscienza. Che gli piaccia o no, il Primo Cittadino di ogni Comune francese deve celebrare le nozze a prescindere del sesso dei due contraenti. Uomo/donna, uomo/uomo, donna/donna: poco conta. Se due francesi vogliono convolare a nozze, il sindaco non può rifiutarsi. La cosa strana è che l’obiezione venga dalla laicissima Francia, Paese nel quale non ci saremmo aspettati tanto fervore anti. Nei giorni in cui il governo Hollande approvava la legge che consente […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019