Brutta Italia

vanitas_bruijn

Martedì 10 settembre 2019 – San Nicola da Tolentino – da Casa Spirlì, in Calabria Quante cose vorrei scrivere su questo governo imposto  dai poteri occulti. Quanto vorrei dire sulla maleducazione di un papa che, nel pieno della crisi, riceve il probabile candidato alla nomina di presidente del consiglio, e si fa pure fotografare sghignazzante. Quanto, sull’incommentabile complicità dei massimi vertici a danno del furioso Popolo Italiano. E quanto ancora sulla Costituzione che viene usata come carta straccia proprio da chi continua a dire di volerla difendere da chi, invece, la onora. Vorrei fare nomi e cognomi. Denunciare malefatte e […]

  

Sanremo, Baglioni, i clandestini, il buonsenso, il buongusto…

Sabato, 12 gennaio 2019 – Santa Cesira – da Casa Spirlì E anche quest’anno NON seguirò le serate di Sanremo! Tanto, ormai, più che perpetuare il festival della canzone italiana, la tenzone un tempo tanto amata da tutti gli Italiani si è preso il funesto onere di prolungare l’agonia della sinistra festa dell’unità. Manca solo che fra le poltronissime dell’Ariston ci passi un’hostess col “fularino” rosso stretto intorno alla gola a vendere pane e salsiccia. O che, al posto dei cantanti, si esibiscano nipoti e pronipoti di presunti partigiani nelle famigerate corse coi sacchi… Dall’anno dei fiocchi arcobaleno #progay che ogni […]

  

Ma che Halloween?! Festa di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti!

1tutti-i-santi-small

Mercoledì, 31 ottobre 2018 – Sant’Antonino vescovo – da Casa Spirlì, a Taurianova CANTICO DELLE CREATURE Altissimu, onnipotente bon Signore, Tue so’ le laude, la gloria e l’honore et onne benedictione. Ad Te solo, Altissimo, se konfano, et nullu homo ène dignu te mentovare. Laudato sie, mi’ Signore cum tucte le Tue creature, spetialmente messor lo frate Sole, lo qual è iorna, et allumeni noi per lui. Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore: de Te, Altissimo, porta significatione. Laudato si’, mi Signore, per sora Luna e le stelle: in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle. […]

  

I silenzi di Matteo non giovano alla Calabria

1

Martedì, 23 ottobre 2018 – Senza santi in Paradiso – da Casa Spirlì, in Calabria No, non ce lo aspettavamo, il tuo silenzio cocciuto! Avevamo riposto fiducia, in Te, e consegnato disponibilità; voglia di fare; volontà di costruire, e convinzione ferma di scacciare ombre del passato, pesanti come macigni: gentaglia, paraculi, servi sciocchi, ciurmaglia appestata… Tutti gettati nel pattume! Ci eravamo proposti, Salvini, con onestà e lealtà. Senza “marci pacchetti scontati di voti sicuri”, ma con l’entusiasmo dei nostri amici puliti e pronti al duro lavoro del cambiamento. Te lo abbiamo detto, scritto, comunicato con ogni mezzo. Abbiamo atteso, pazientemente, […]

  

Spirlì e le mafie NON vanno d’accordo!

Nino spiritoso

Mercoledì, 4 luglio 2018, Santa Elisabetta di Portogallo – da Casa Spirlì, a Taurianova No, non li ho letti, volutamente, i due articoli scritti da due giornalisti locali che dovrebbero riguardare la mia persona, ma che, in modo evidente, tentano di screditare, attraverso delle pure congetture su di me, un eminente membro di questo coraggioso e forte Governo. Io sono semplicemente il piccolo sasso con cui disattenti e frettolosi tiratori hanno maldestramente caricato una debole fionda antigovernativa, che tenta di spargere terrore e infamia gratuiti. Cavalcando una prescia incontrollata, peraltro, non si sono resi conto, entrambi, che larvando un’accusa nei […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019