Donne islamiche, scopritevi in Italia!

11111

Giovedì 14 Aprile 2016 – Sant’Abbondio – dall’Italia, Paese libero e democratico Gentili signore musulmane, siete arrivate in Italia, in Europa, in Occidente. Siete, ormai e ob torto collo, una realtà. Ci piaccia o no. Vi incontriamo per la strada, davanti alle scuole frequentate dai vostri e nostri figli, al mercato, dal fornaio, a volte dal parrucchiere. Partecipate alle nostre feste. Perfino alle sfilate di carnevale coi vostri bambini in maschera. Siete puntualmente in fila davanti ai portoni delle caritas diocesane, che distribuiscono, soprattutto a voi, la spesa quotidiana. Cucinate benissimo dei piatti succulenti e, perché no, invitanti, il cui […]

  

Nove tristi anni senza Fallaci.

Oriana-Fallaci-Rai-Uno-febbraio800px-Cimabue_0251

Mercoledì 16 settembre 2015 – Senza santi in Paradiso – Redazione SUD, Area industriale Porto Gioia Tauro Oggi Gabriella avrebbe festeggiato i suoi 45 anni, ma il cancro non glielo ha permesso. In questa terra di Calabria avvelenata dai rifiuti tossici, si muore giovanissimi e festeggiare sta diventando un lusso per ogni famiglia. Del resto, l’Italia tutta sta rischiando di non festeggiare più. Ogni festa potrebbe offendere chi ci sta invadendo e accampa diritti, come se gli Eroi che si sono immolati nei millenni su questa terra siano stati spazzatura d’umanità. E non c’è Cristo che tenga! Sono anni che sciami di […]

  

Ma non era morto? Il califfo resuscitato ora ci minaccia di morte.

Giovedì 13 novembre 2014 – Sant’Omobono – Redazione SUD, Area industriale Porto di Gioia Tauro Ma non avevano detto di averlo bombardato e finito? E i suoi non lo dichiaravano ferito? E, invece, no. L’uomo nero non solo non è volato dal suo dio, circondato da vergini danzatrici pronte a massaggiarlo, ma sta bene e dichiara guerra all’Italia. E sogna di conquistare Roma e distruggerla. Continua a ordinare ai suoi di ammazzare gli occidentali, usando soprattutto le lame. Gli deve piacere il sangue, al Califfo Al Baghdadi. Una sorta di fissazione. L’ultimo proclama, 17 minuti circa di audiomessaggio, è tutto […]

  

Califfati e guerre? A pagarne è Cristo. E l’Occidente.

Sabato 9 agosto 2014 – San Fermo – a casa, a Taurianova O li fermiamo adesso, con tutta la forza che l’Occidente ha, o in breve tempo ci annienteranno. E lo faranno senza pietà. Perché non la conoscono. Non è che l’hanno perduta: semplicemente, non gliel’hanno mai insegnata. Li vediamo, i video che arrivano dalle zone occupate in Iraq, in Siria, dalle truppe dell’autoproclamato califfato: mostrano civili uccisi in mezzo alla strada, sparati alla nuca, e risparati su ogni centimetro di carne anche dopo morti. Donne trascinate via, rapite, violentate e schiavizzate. A cui si impone di infibulare le proprie […]

  

Cristiani in croce in Medio Oriente e Africa. E a casa nostra.

Lunedì 23 settembre – San Pio da Pietrelcina – Taurianova “Stasera c’è la fiaccolata per Padre Pio. Ci vieni? Si prega per la Pace.” Certo, che ci vado. Perché me lo chiede mia Madre, che ci crede (alla Pace e a San Pio), ed io con Lei, e, poi, perché dobbiamo cominciare a dare segni di Unione Cristiana a tutti gli ospiti stranieri che, ormai, vivono nelle case vicino alle nostre. Eh, sì! Abbiamo l’obbligo di far vedere che anche noi, come loro, al nostro Credo, alle nostre Radici Cristiane CI TENIAMO!!! Se lo devono ficcare nel cervello, che NON […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019