Se Bergoglio tacesse e il Papa parlasse…

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Domenica, 21 aprile 2019 – Pasqua di Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo – da Casa Spirlì, in Calabria È la notte della Resurrezione. Dovrei pregare, riflettere, riconciliarmi. Ma ho un gran peso sull’anima. Un macigno che soffoca ogni Ave, Pater e Gloria. Un masso che ha rotto il sentiero verso Dio. Un cono di silenzio nel canto dell’Alleluia. Quasi una bestemmia, per un umile pellegrino in faticoso cammino, quale sono io. La mia Fede bambina e innocente è continuamente schiaffeggiata, confusa, stressata da questa maniacale ansia di chi indossa la veste bianca di umanizzare fino allo spasimo la Carne […]

  

Bergoglio, i selfie, la Chiesa in declino

1selfie

Lunedì, 18 febbraio 2019 – senza santi in paradiso – da Casa Spirlì, Calabria Bastaaaaa! Fermatelo! Ditegli qualcosa che lo convinca a smettere questa farsa del papa della porta accanto! I Cristiani hanno ancora bisogno di un Santo Padre, di un SOMMO Pontefice, di Sua Santità. Di preti socialcomunisti, rovina della Chiesa, ne abbiamo avuti e ne abbiamo già fin troppi! Basta, con queste esternazioni da libero pensatore! (Bergoglio, se non te ne sei accorto, IL CONCLAVE ti ha eletto PAPA! Ha sbagliato, va bene, ma, ormai, la frittata l’ha fatta! ) Questo vescovo non perde occasione per sminuire, polverizzare, […]

  

Grazie, Putin, ultimo Crociato!

1Putin

Giovedì, 3 gennaio 2018 – Sainte Geneviève de Nanterre – da Casa Spirlì, a Taurianova Che Dio Ti benedica, Vladimir Putin! E grazie per aver ricordato al mondo che siamo a Natale e che la Festa  delle feste continui nonostante l’ateismo spinto sponsorizzato dai palazzi dell’UE, e, peggio, la consegna delle “armi della Fede” da parte di molti cristiani, protestanti e non, a barbari terroristi seguaci di un ignorante mercante dal nome spaventoso. La Tua Russia, Nazione che vive nel Cuore della Vergine Maria, ci ha offerto un esempio altissimo e profondo di vera, sentita e vissuta Cristianità. Confermando che Gesù […]

  

Elogio della sberla di Mamma e Papà

4136975-Sculacciare-i-figli-600x545

Venerdì, 10 agosto 2018 – San Lorenzo – da Casa Spirlì, a Taurianova  Ma quale genitore 1? Ma quale genitore 2? Ma quale mamma amica o papà fratello? Rispettiamo i ruoli e mettiamo ordine nella famiglia! Il sessantotto e la cloaca morale che ha costruito a suon di droga e alcool sono morti e sepolti. La confusione sociale e umana che hanno provocato va, dunque, annientata con fermezza. Per evitare rigurgiti infernali di disordine personale e civile, ognuno di noi deve saper “rinunciare” ad ogni segno tangibile di deboscia legato a quegli anni di rivoluzione “al gusto di cotoletta di mamma”, […]

  

Signor bergoglio, taccia, per favore!

Carnevale papa2

Mercoledì 23 agosto 2017 – senza santi in paradiso – a Casa Spirlì, in Calabria Senta, bergoglio, io capisco la sua necessità di collezionare prime pagine o, quantomeno, passaggi sulla stampa mondiale, e italiana in primis. Ma non può continuare a farlo a danno degli Italiani! Abbia rispetto, se non riesce a provare pietà, per un Popolo che sta patendo l’invasione incontrollata di un’armata (di machete) di fancazzisti mantenuti a nostre spese, che, peraltro, pretenderebbe pure il riconoscimento di una cittadinanza che li porterebbe a sentirsi arroganti padroni di casa in casa d’altri! Già bivaccano, cagano, pisciano e si moltiplicano […]

  

L’antipatico bergoglio

12439435_1164043223619282_6016850058839688217_n

Sabato, 15 luglio 2017 – San Bonaventura (vigilia della festa della Madonna del Carmine) – a casa Spirlì, Calabria Io, un Nonno Buono, fortunatamente, l’ho avuto. Anzi, due! Di mio Nonno Nino, ricordo la proverbiale bontà e la generosità. Anche un suo dolore incarnato, ingoiato e mai rigettato dopo la morte di Nonna Serafina. Glielo si leggeva negli occhi. E sulla nuca. Sì, aveva la nuca piegata dalla riverenza verso il ricordo di una moglie persa troppo presto. Di mio Nonno Rocco, non ho ricordi fisici: ero troppo piccolo quando Lui è passato nel mondo a fianco. Ma i racconti […]

  

Bergoglio e i cani. E il papa venne azzannato dai social…

1Papa-Francesco-594x350

Lunedì 16 maggio 2016 – compleanno Rosaria – Redazione SUD, Calabria incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt E il vescovo di Roma, in udienza generale, disse, più o meno, che chi ama gli animali, spesso dimentica la fame del vicino di casa. Tanto torto non ce l’ha, questa volta, l’italopampero vestito di bianco. Molto frequentemente sono più grassi i gatti di casa che la pensionata che sopravvive  sullo stesso pianerottolo. E si accompagna più volentieri il proprio cane a pisciare ai giardinetti, che, in farmacia, il vecchietto che ci saluta timidamente davanti alla porta dell’ascensore. Disattenti, in città come al paese, […]

  

Clandestini, comodo obolo di San Pietro

1 oro1 La_Chiesa_della_Martorana_internoSan_Francesco_d_Assisi

Lunedì 10 agosto 2015 – Senza santi in paradiso – Taurianova La Chiesa delle tonache profumate tuona contro gli italiani. O, meglio, contro l’Italia. Non le sta bene che noi, ex sudditi, pur battezzati e cristiani, dei clandestini suoi protetti, venuti dal mare e dai monti, non ne vogliamo sapere. Che non ci piace che sciamino per tutta la penisola senza avere un cazzo da fare. Che ci incavoliamo quando si macchiano di atroci reati ad ogni piè sospinto. Che ci facciamo girare i maroni anche quando cacano per strada in tutte le nostre bellissime città. Si arrabbia con noi, Santa […]

  

La Terza Guerra Mondiale: ma il Papa scende dalla montagna del sapone?

Lunedì 18 agosto 2014 – Santa Elena imperatrice – a casa, a Taurianova ATTENZIONE!!! Se n’è accorto!!! Nonno Francesco I, di ritorno dalla Corea americana, quella ricca e sciampagnona, quella che gli ha organizzato una adunata quasi hitleriana, inquadrata e rispettosa anche delle tonalità di colore dell’intimo, sereno e rifocillato dentro il ventre del comodo aereo che lo riporta verso le tosate siepi del Vaticano, ha acceso il microfono incorporato e l’ha detto: Cuesta es la Tersa Guera Mondialle! Solo che non se combate en todo il mundo, ma cuà e là. A pesetini… E tutti i compagni di volo […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019