Zingari “a mano armata”

1485823183109.jpg--caos_in_un_campo_nomadi_di_roma__agenti_sparano_a_un_rom_in_fugacampo-romSchermata 2018-04-03 alle 10.56.40

Martedì 3 aprile 2018 – San Riccardo – a Casa Spirlì, in Calabria E ancora, ancora, ancora… Campi nomadi  sempre più “armati” di arroganza, violenza e … spranghe! L’ultima sassaiola è di qualche giorno fa. Precisamente, delle ore in cui Nostro Signore stava resuscitando… Gli agenti della Polizia tentano di fare il proprio lavoro, cercando di arrestare dei LADRI, ma vengono aggrediti e picchiati violentemente da qualche centinaio di nomadi di uno dei campi – quello di via dei Gordiani –  più chiacchierati e controversi della Capitale. Spranghe, pietre, bottiglie e chissà cos’altro in quel mare magnum di “monnezza” che […]

  

L’antipatico bergoglio

12439435_1164043223619282_6016850058839688217_n

Sabato, 15 luglio 2017 – San Bonaventura (vigilia della festa della Madonna del Carmine) – a casa Spirlì, Calabria Io, un Nonno Buono, fortunatamente, l’ho avuto. Anzi, due! Di mio Nonno Nino, ricordo la proverbiale bontà e la generosità. Anche un suo dolore incarnato, ingoiato e mai rigettato dopo la morte di Nonna Serafina. Glielo si leggeva negli occhi. E sulla nuca. Sì, aveva la nuca piegata dalla riverenza verso il ricordo di una moglie persa troppo presto. Di mio Nonno Rocco, non ho ricordi fisici: ero troppo piccolo quando Lui è passato nel mondo a fianco. Ma i racconti […]

  

Roma kaputt (mundi)

7100398_MGZOOM

Mercoledì 28 dicembre 2016 – Santi Innocenti – a casa, a Taurianova Sciatta, sporca, depressa, povera, maltrattata. Abbandonata a zingari, clandestini, balordi e bastardi. Invasa da pellegrini da pranzo al sacco, che non lasciano un euro, che sia uno, nelle casse della Capitale. Snobbata dal turismo ricco e dimenticata dalle grandi aziende, le quali, invece, investono su Milano, resuscitata da una Expo che, pur vergognosa, ha saputo “vendere” il prodotto “Milàn”. Roma, la madre di tutte le città, la “testa del mondo”, al contrario, è in agonia! In mano, com’è, ad una banda di scellerati amministratori che la stanno ammazzando per […]

  

Rom, Caput Mundi!

111111

Sabato 24 settembre 2016 – San Pacifico – a casa, in Calabria Gliel’abbiamo consegnata! Roma, la Capitale d’Italia, la Testa del Mondo, la Città più bella del Pianeta è diventata, ormai, una sorta di grande campo zingaro senza legge e senza controllo.  Sono ovunque! Ricchi sfondati, sistemati in ville da schianto, cafone quanto vuoi, ma stracariche d’oro più delle casse della banca mondiale. Oppure sciancati e puzzolenti, a imporre il pizzo a chi si avvicina alle macchinette per fare il biglietto del metrò. Incinte o minorenni, armati di cartone e figlidiputtanaggine, pronti a scippare, per le strade del Centro, inermi […]

  

Le bugie della coscienza (sporca)

Martedì 20 settembre 2016 – Santa Fausta martire – Redazione di SUD, Calabria Buoni a tutti i costi. Anche rasentando il ridicolo. Anche mettendo a rischio la vita degli altri, fossero pure le persone care. Una sorta di incancrimento del messaggio evangelico, della chiamata cristiana. Buoni per presunto dovere e non per piacere. O, meglio, per natura. Di una bontà da scatto fotografico, da videocamera del cellulare, sempre accesa e sempre in azione. Quella bontà che ci rende famosi all’istante, protagonisti immediati delle bacheche dei social network, i moderni palcoscenici prêt à porter. Quelli con la ribalta facile, che non […]

  

Stupro zingaro a Roma

campo-romIMG_4554914821141501-centros037bb0ec-8a56-4ebd-9d94-76e8992a1a5b

Giovedì 12 maggio – senza Santi in Paradiso – redazione SUD, Calabria No, non dobbiamo essere razzisti! Non va bene. Neanche il papa Doncamillo I lo vuole. Anzi, è pronto con un TIR di scomuniche (ecchisenefrega!) per tutti coloro i quali “maltrattano” zingari, clandestini, terroristi e invasori extraitaliani ed extraeuropei. Laddove “maltrattare” significa denunciare reati, ribellarsi alle violenze e ai soprusi. Non dobbiamo assolutamente fiatare se questa teppaglia piscia e defeca per strada nelle nostre città, se scippa e trascina sul selciato anziani e deboli per rubargli pochi spiccioli, se sfonda le porte delle case e se ne impadronisce, se […]

  

Le mignotte di Marino

Domenica 8 febbraio 2015 – senza santi in paradiso – Taurianova (prostituta a Roma) Diteglielo, al sindaco Marino, che aprire i bordelli non significa costruirli a cielo aperto. Cancellare una legge inutile e dannosa come la Merlin, non significa trasformare la pubblica via in un casino autorizzato. Magari con distributore automatico di marchetta, tipo il gettone per il carrello del supermercato. Non si risolve così il gravissimo problema dell’adescamento da marciapiede. Non lo si fa, autorizzando la mercificazione del sesso in alcune strade, piuttosto che in altre. O in tutte. Roma, come il resto dell’Italia (e del mondo intero) è […]

  

Controlliamoli tutti!

Domenica 14 settembre 2014 – Esaltazione Santa Croce – a casa, a Taurianova (Paolo Veronese, La battaglia di Lepanto)   Minacciano da lontano? Alzano i toni e cercano di fare la voce grossa? L’Occidente risponda aprendo le porte. Degli arsenali. Senza indugio e senza ipocriti tentennamenti religiosi. Qui, a porgere l’evangelica altra guancia, ci rimetteremmo interamente il capo. Mi indigno nel leggere note di politici e “pensatori” all’acqua di rose che, ancora, si arrampicano su pareti di specchio unto di grasso per cercare una possibilità di dialogo con le frange estreme dell’Islam. Non è più tempo di accoglienza. Ma di […]

  

Zingari. Gli intoccabili del Terzo Millennio.

Venerdì 11 luglio 2014 – Santa Olga – Roma “Prossima fermata, Repubblica – Teatro Opera – Uscita lato destro” La fine di un incubo. Mica per la calca. O per il caldo. No, no. Per la destabilizzante presenza di quelle figurine che, con occhio furbo e mano lesta, aspettano che tu ti distragga. E ti salano. Via il portafogli, o la borsa, un orologio, una catenina d’oro, un cellulare. E l’anima. Sì, perché quella te la danni a pensare male, augurando a quella teppaglia ogni male possibile. Chi sono? Gli innominabili. Quelli che se, poco poco, ti azzardi a chiamare […]

  

Niente fighe, solo Donne. L’anno inizia male, se…

Venerdì 3 gennaio 2014 – Santa Genoveffa – Taurianova Sì, basta con questo volgarissimo modo di chiamarle, le Donne. Finiamola di rappresentarle come se fossero solamente delle portatrici sane di vagine da esplorare. Spiaccichiamoglielo corposamente sul grugno quel sorrisino beffardo a quegli uomini deficienti che, mentre lo pronunciano, si passano pure la mano soddisfatta sulla patta come a premiare il complice del lavoro svolto. A tutti, ai nostri amici, fratelli, parenti, colleghi. A tutti coloro che pensano che le Donne servano solo a “temperare la punta al lapis”, come mi confessò una testa di cazzo, che cercava pure una sorta […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019