Il papa rosso

paparossopaparosso

Domenica 21 giugno 2015 – San Luigi Gonzaga – a casa, a Taurianova Da cristiano, lo abbraccio come fosse un fratello maggiore un po’ toccato. Da cattolico, rispetto ed onoro l’Abito che indossa e ascolto le sue parole. Da occidentale, mi scoraggio di fronte al suo filoislamismo. Da Nino Spirlì, non mi piace. Io non lo volevo rosso, il Papa.  Abituato alle finezze teologiche ed artistiche di Papa Benedetto XVI, nuvola d’oro fino arrivata nella Chiesa Cattolica dopo il circo dell’est, queste grossolanerie da Don Camillo non fanno per me. E’ vero, la Chiesa sta attraversando un secondo medioevo amorale […]

  

Monaci e monache, ospitate i poveri nelle vostre celle

Lunedì 23 febbraio 2015 – Senza santi in Paradiso – Taurianova Facce toste ne incontro a decine ogni giorno. La mia, poi, è da premio Oscar. Ma c’è chi merita il Nobel per la dotazione corposa di quella faccia lì. Quella tonaca amaranto che sa di bagnacauda e Dolcetto d’Alba, per esempio. Anzi, levateglielo, al signor Luciano Pacomio, vescovo di Mondovì, il vino. Anche dall’altare. Magari, è un periodo di forte stress e non ne sopporta il benché minimo effetto. Eviterà così di fare incetta di milioni di vaffa da parte di altrettanti italiani che patiscono la fame, piangono la […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019