Putin, invadici! E facciamola finita.

93602_putinvladimir

Mercoledì 28 giugno 2017 – Cuore Castissimo di San Giuseppe – a Casa Spirlì, in Calabria Eh, sì! Facci la santa cortesia, caro Presidente Putin, di rivolgere un paio di decine di migliaia di cosacchi verso l’Italia. E facci tuoi! Ci resti solo Tu come aiuto serio, credibile e concreto contro questa Europazza antitaliana, questi governanti imbecilli, queste signorine istituzionali dalle fantasie eroticoamoraliste, questi politici pinocchi e strafottenti, queste teste di cardo di italioti confusamente e avidamente satolli di hotdog di porco e chebab d’agnello, questi gheiarcobalenati violenti saccenti e pretenziosi, queste tonache bianco sangue che blaterano da balconi e amboni, questa […]

  

Non scappano: ci invadono!

1

Giovedì 1 settembre 2016 – Sant’Egidio –  Redazione SUD, Calabria Ci siamo distratti con l’apocalittica tragedia di casa nostra, il drammatico terremoto del Centro Italia, e loro, farabutti, ne hanno approfittato! Quasi quindicimila sbarcati in quattro giorni. In verità, siamo andati a prenderli fin sul bagnasciuga libico e li abbiamo portati, sani e salvi fin dentro le nostre viscere. Altri quindicimila (quasi, per gli amanti della precisione) vagabondi, mantenuti e viziati. Tutti armati di smartphone e agenda di indirizzi dei migliori hotel disponibili sul suolo italico. Quelli dove si dorme e si mangia bene, dove le piscine sono piene e […]

  

Mare nostrum? Mare “monstrum”, direi

Venerdì 15 agosto 2014 – L’Assunta – Taurianova, a casa mia Centomila! Praticamente una città di provincia. Centomila stranieri sbarcati sulle coste italiane. E, attenzione!, parliamo di quelli censiti. Se ci aggiungiamo anche quelli che, a qualsiasi ora del giorno e della notte, scendono da imbarcazioni di fortuna a qualche metro delle nostre spiagge, abbiamo aggiunto, alla città di provincia, anche la banlieue. Ora son troppi! Veramente troppi. Ora ci si annoia pure a sentire i servizi dei tg con la conta del giorno. Ci si innervosisce, più che altro. Perché tutto sembra arrogante, pretenzioso. Arrivano e pretendono pure la […]

  

Sbarchi continui. L’Europa tace. In Italia si delira.

Lunedì  28 luglio 2014 – S. Innocenzo – Redazione SUD, Area Industriale Porto di Gioia Tauro Sembrava l’ultimo sbarco, quello del 23 luglio scorso a Reggio Calabria, ma non è così. Non c’è fine agli arrivi via mare. Quel giorno furono quasi seicento, ma sulle coste calabresi di barconi carichi di siriani e non solo ne arrivano a decine al mese. Nel silenzio di tutti. Almeno così ci dice una talpa degli uffici che sanno. “Per evitare casini vari, si tende a farli sbarcare en cachette. Segretamente tutto funziona meglio. Arrivano, toccano terra, si allontanano dalla spiaggia e, con l’uso degli […]

  

E sbarcano. Sbarcano. Sbarcano. La Calabria approdo comodo per gli scafisti.

Sabato 31 agosto 2013 – Sant’Aristide martire – Roccella Jonica Mia cara Mamma, rispondo alla vostra e tanto da me desiderata lettera, per dirvi che stiamo tutti bene con la grazia del Signore. Lo stesso spero per Voi. Mia Cara Mamma, qui in Australia la vita è dura, ma grazie a Dio, il lavoro non manca. Con il denaro guadagnato con la raccolta dei legumi, siamo riusciti ad acquistare un piccolo pezzo di terra. Certo, la casa è di legno e lamiere, ma qui, ora, fa caldo e, per l’inverno, speriamo di aver costruito una stanza in muratura. Sapete che […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019