Aridatece Scopelliti!

Mercoledì 28 gennaio 2015 – Senza Santi in Paradiso – Direzione SUD, Area industriale porto di Gioia Tauro Pugni, chili, tonnellate di cenere sul capo, Caro Governatore Fighetto. Mi pento e mi dolgo di aver goduto alle Sue dimissioni (quello erano). Mi sfondo il petto di meaculpa per aver sognato ogni notte che Lei abbandonasse il timone della Rreggione Calabria. Lei, unico colpevole di scelte sbagliatissime. Lei, Scopelliti, il sordo che non concedeva appuntamenti se non alla Sua ristretta cerchia di leccatacchi. Lei, Don Chisciotte, con quel sanchopanza alla Cultura, male d’ogni male anche per i più azzardati monumenti ai […]

  

Se scopelliti entra in Forza Italia, la Calabria se ne va

Giovedì 5 giugno 2014 – San Bonifacio v. – Piana di Gioia Tauro incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Il trombato anelante Europa cerca approdi prosindaco? Meglio che si guardi intorno nella piccola cerchia di fedelissimi e non “allunghi l’occhio” verso Forza Italia. L’aria si fa pesante in Calabria, nonostante i primi segnali di estate. Il cielo è azzurro e il mare viola. Ma, bello e lindo, il sole, signore di questa terra di Calabria, si corruccia annusando trame da baroni. Cosa ci fanno, chiusi nelle segrete stanze, galoppini e re magi? Quali ori e quali mirre mescolate a profumati incensi […]

  

Lorenzin, venga a sentirsi male in Calabria

Venerdì 11 Aprile 2014 – San Stanislao v. – Taurianova, Piana di Gioia Tauro (Ospedale di Taurianova) Per amor di Dio, fatela tacere! Qui c’è gente che muore di viaggi della speranza, mentre la ministressa blabbla del miracolo sanità in Calabria. Ma per cortesia, la faccia finita! Se proprio vuole aiutare il suo amico di partito, il decadente governatore scopelliti, a tirarsi su dopo la condanna, lo faccia inviandogli una scatola di cioccolatini prodotti artigianalmente. Se vuole, le posso indicare una meravigliosa cioccolateria nel cuore di Roma. Tra i migliori, quelli alla cannella. Ma anche gli alchechengi ricoperti di fondente. […]

  

scopelliti in bambola nell’Affaire armi chimiche. La Piana di Gioia in rivolta.

Sabato 18 gennaio 2014 – Santa Liberata – Porto di Gioia Tauro Puntuale! Neanche l’avesse predetta Paolo Fox nella notte di fine anno, durante un’estasi astrologica. E’ arrivata l’ennesima enorme presa per i fondelli per il popolo calabrese. Dal cielo (è il caso di dirlo) e dal mare, con qualche settimana di ritardo, si è materializzata la calza della befana con ben 560 tonnellate di porcherie chimiche della peggiore specie. Di quelle che il tiranno Assad (che ha sempre giurato di non averne), molto probabilmente, ha “spruzzato” come Coty à la rose su mezza popolazione siriana, e senza parsimonia. Tanto […]

  

La Magna Grecia scompare tra le onde. Poseidone beffa scopelliti.

Martedì 8 gennaio 2014 – San Massimo – Monasterace   Da www.ilgiornaleoff.it, la denuncia di un degrado che non si può più sopportare. Difendere i nostri Beni Culturali è un dovere di tutti. Clicca qui per leggere e condividere Sparisce, la Magna Grecia! Torna alla casa dei Padri. Abbandona l’ingrata terra di Calabria e, via mare, tenta il rientro ai lidi natii. Si affida a Poseidone, fratello di Zeus, figlio di Crono. Al dio del mare e dei terremoti. Spera di scappare dalle promesse elettorali dei prossimi mesi, quando scopelliti, il governatore fighetto, comincerà a trotterellare per tutta la penisola […]

  

Scopelliti, il governatore fighetto, che governa tra i rifiuti.

Sabato 23 novembre 2013 – San Clemente papa – Taurianova Rientro da Roma, dopo una settimana di lavoro, col pullman della notte. Percorro il Sud della Penisola sotto la pioggia. Il mezzo fa sosta a Sala Consilina, un caffè, una pipì, e si riparte. Prima uscita utile per scendere dal pullman e tornare a casa, Rende. Montagne di rifiuti. Prochain arret, Lamezia Terme. Coperta di rifiuti. Next stop, Vibo Valentia. Sommersa di rifiuti. A Gioia Tauro, fai prima a salirci sopra che a scansarli. E, dulcis, Taurianova. L’amata Patria. Crocifissa dalla mondezza. Grazie, scopelliti. Grazie di cuore. Mi mancava quest’aria […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019