Desirée, Pamela, le vittime anonime degli stupri e l’invasione dei pessimi

1

Venerdì, 26 ottobre 2018 – Compleanno della Signora Madre – da Casa Spirlì, in Calabria È un giorno sacro, per la mia Famiglia! Oggi festeggiamo, tutti insieme, la nostra Matriarca. Il suo compleanno, per noi, è un appuntamento dal significato potentissimo, profondamente consapevoli, come siamo, che Lei sia la nostra Radice! Mamma, Nonna, Bisnonna, Amica, Sorella, Complice, Guida… E tanto, tanto altro… In questa famiglia, quasi tutta al femminile, le donne sono il Cuore, la Testa, l’Anima. E noi, i miei cognati, i miei nipoti ed io, siamo ben felici di poter contare sulla Loro Presenza. Sulla Loro Essenza! Mamma […]

  

Io so cos’è lo stupro

Nino camicia rossa

Venerdì, 1 settembre 2017 – senza Santi in Paradiso – a Casa Spirlì, in Calabria “Da Diario di una vecchia checca – Minerva Edizioni … 30 Novembre 1986 – Sant’Andrea Apostolo Roma Gli avevo aperto la porta. Era il fine settimana dei morti, intorno alle otto e mezza di sera di venerdì. Preparavo la cena. Il cane dormiva sul divano. Televisore spento; nello stereo, le canzoni di Piaf. Poi, ha squillato il telefono. Era Giuseppe, dalla cabina telefonica a pochi metri da casa mia. Mi ha implorato di riceverlo e, così, ho ceduto. E l’ho invitato a cena. Volevo parlargli, spiegargli, convincerlo. […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019