Maschio, addio!

1

Lunedì, 21 gennaio 2019 – Sant’Agnese – da Casa Spirlì, Calabria Addio, maschio, splendida creatura, plasmata dal Creatore a propria immagine. Addio, maschio, nobile archetipo a cui si sono ispirati artisti e scienziati, pensatori e letterati, strateghi, pedagoghi, sacerdoti e contadini… Addio, maschio, eterno divino “Padre” rispetto all’infinito materno femminino. Addio, me e addio mio ricordo paterno più potente. Non serviamo più! Anzi… Non ci siamo più. Non più Soldati. Non più Maestri. Non più Sacerdoti. Solo una informe mescola umana, molle e plurisessuale, gaudente senza godimento e ignorante di antichi piaceri. Puttani per stupidità, alla svendita di amori e umori […]

  

Mi dimetto da frocio!

ninospirlì

Giovedì 9 febbraio 2017 – Santi Martiri di Alessandria d’Egitto – a casa, scoglionato, in Calabria E basta! Si chiude, seppur con dispiacere, un capitolo durato – gloriosamente – 35 anni. Da quella prima volta in caserma, nel cuore delle nebbie delle Langhe, fino a qualche ora fa. Ma, veramente, giuro!, ne ho piene le balle di questa catasta di “frocetti” che sta subissando, se non l’Umanità intera, almeno la nostra Identità. Son troppi e troppo esagerati. Esasperano tutto: dall’immagine esteriore alla qualità della propria anima. Si sono talmente spinti oltre ogni plausibile confine, che non sanno più da dove […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019