Quell’islam sanguinario

1492718766-lapresse-20170420215500-22862743

Sabato 22 aprile 2017 – Ottava di Pasqua – a casa, in Calabria Ed è stato ancora Parigi. Ed è stata ancora morte per mano islamica. Questa volta è toccato ad un giovane poliziotto che stava svolgendo il suo compito in una delle zone più calde e popolate di francesi e turisti. Un ragazzo, mi dicono, serio, puntuale, innamorato del suo compagno e del suo lavoro. Del suo Paese. Non è stato il primo Martire di questa sporca guerra di religione e identità. Non sarà, purtroppo, l’ultimo. Né sul suolo occidentale, né in giro per questo sporco meraviglioso pianeta Terra. […]

  

Bergoglio, go home!

11

Mercoledì 27 luglio 2016 – Dio muore – a casa, in Calabria Non basta indossare la talare bianca e farsi scarrozzare sulla papamobile, per diventare Servo dei servi di Dio, Pontefice della Chiesa Cristiana Cattolica Apostolica e Vescovo di Roma. Bisogna avere Dio nell’Anima e il Gregge del Signore nel Cuore. Esserne pastore e guida. Difensore e tutore. Lo si deve amare sopra ogni cosa. Dio e il Gregge. Anche oltre se stessi. Al di là di ogni posa buona per lo scatto dei fotografi, di ogni striscione paraculo da parrocchia di provincia, di un primo piano studiato col cameraman […]

  

Fuori!!!

Nino nel suo Studio

Venerdì 15 luglio 2016 – San Bonaventura – a casa, a Taurianova. Calabria. Nizza, Promenade des Anglais. Dacca, Ristorante Holey Artisan Bakery. Parigi, Charlie Hebdo. Tunisi, Museo. Bruxelles, in tour. Parigi, Bataclan. Londra, Metrò. Parigi, Supermercato Kosher. Ankara, Aeroporto… Migliaia di morti! Tutti Martiri per volontà di allah e dei suoi sicari. E degli sporchi complici occidentali di quei suoi killer… Un fiume di sangue innocente. Laico e credente. Di Destra, di Sinistra, di Niente… Libero di disegnarsi la propria vita. Arbitro delle proprie scelte. Umano. Occidentale. A volte, anche cretino. Garantista fino al conato. Cieco e sordo a qualsiasi evidente […]

  

Putin, l’ultimo Crociato

Vladimir Putin visits GreeceRussian President Vladimir Putin visits Mount Athos

Martedì 31 maggio – Khristòs Anesti – dalla Calabria Dal trono che, in uno dei più antichi monasteri ortodossi del Monte Athos, fu riservato agli imperatori bizantini, Putin, l’ultimo Zar di tutte le Russie, si conferma apostolo di Cristo e difensore della Cristianità. Baluardo contro l’islamizzazione progettata a tavolino da chi pretende di meticciare l’Europa e il resto dell’Occidente anche nella Fede, oltre che nelle carni e nell’identità. Da chi crede di poter cancellare indegnamente l’unico messaggio d’Amore che l’Umanità tutta abbia abbracciato con l’abbandono fiducioso ad un Dio di Misericordia e Pace. Quel Dio che, ancora oggi, è messo […]

  

Laviamo i piedi all’islam. Questa è cristianofobia!

1Resurrezione_-Luca-Giordano1ghirl

Sabato Santo 2016 – a casa, in Occidente E se il papa lava i piedi all’islam, cosa di buono ci vogliamo aspettare per le prossime settimane? Sbarchi, bombe, sbarchi, attentati, e ancora sbarchi e morte. E arrivi via terra e via aria. E patimenti della nostra gente. Arriveranno giovanottoni nerboruti, pronti a tutto, anche allo stupro e alla rapina. Agli attentati e alla loro guerra santa. Arriveranno donne gravide, infanti e bambinetti in età scolare. Per colonizzare con la faccia pietosa. Arriveranno e prenderanno casa. Letteralmente. Ce le sfileranno da sotto le chiappe. E saranno loro per sempre. Noi saremo […]

  

Charlie Hebdo è Grande!

Mercoledì 7 gennaio 2015 – San Luciano – col cuore e lo spirito a Parigi, Francia Bien sur, Je suis Charlie! Et pas seulement pour aujourd’hui… Pour la vie! E, lo confesso, giorno dopo giorno, divento sempre meno tollerante e solidale. Anche meno buon cristiano, a dire il vero, se esserlo corrisponde ad amare il Prossimo incondizionatamente. NON CE LA FACCIO! No, proprio no: sto, ormai, scegliendo nei sentimenti. Mi stanno diventando antipatici in molti. E il cuore, di suo, cessa di palpitare quando davanti agli occhi mi si presentano, per esempio, immagini di barconi carichi di sconosciuti e incontrollabili […]

  

Il blog di Nino Spirlì © 2019