I vostri pensieri / Americo

La morte é uno dei tanti aspetti del nostro futuro di cui non abbiamo e non possiamo avere conoscenza. Se si ha paura della morte per non averne conoscenza dovremmo vivere in una paura costante perché la stessa ragione si applica a tutto il nostro futuro. In fatto tra aver fatto la guerra ed essere stato operato al cuore, la morte mi é sempre apparsa come dice Epicuro, l’assenza dei sensi, cioé una fine del nostro sentire di cui non si puó avere paura. É invece la violenza fisica é quella che realmente fa paura, ma fa parte della vita, e rappresenta uno dei tanti sassi che incontriamo nella via.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print