Prodi, il ritorno al passato

 E così Romano Prodi ridiscende in campo. Non mi sorprende affatto, del resto l’avevo preventivato e scritto in altri post. Era solo questione di tempo. Pensare che il Prof si auto-pensionasse davvero non era nell’ordine delle cose (politiche) e nemmeno nel carattere dell’uomo. Farsi da parte? Proprio lui, il fondatore dell’Ulivo? Eppoi la scuola della vecchia Dc lascia il suo imprinting nel dna politico di chi ne ha praticato a lungo il rito. Ha solo aspettato che le cose andassero come dovevano andare (dal suo punto di vista), che il centrosinistra si sfasciasse sotto il peso delle sconfitte elettorali veltroniane. […]

  

Se il cemento è di sinistra

 Il governo prepara il piano casa e subito il segretario del Pd Dario Franceschini pronuncia il più ovvio dei no. Come dire: dove sta la notizia? Già, avesse detto sì, invece. Nulla di nuovo sul fronte dell’opposizione, parafrando Remarque. Eppure il rilancio dell’edilizia (privata e pubblica) è uno dei più classici volani dell’economia perché muove, tra l’altro, un indotto enorme: dall’industria all’artigianato al terziario ai servizi. Ma quello che mi ha colpito nella politica esplosa attorno al piano casa è il grido di dolore (politicamente iprocrita) che si è levato dagli pseudo-neo ambientalisti dela centro sinistra: così il governo cementifica […]

  

Balena rossa la trionferà?

 Il giorno dell’investitura bulgara di Dario Franceschini alla guida del Pd, dopo la ritirata pre-elettorale di Veltroni, sul sito avevo titolato “Un ex Dc alla guida degli ex Pci”, oggi, sul “Giornale” Vittorio Macioce scrive un interessante articolo sulla svolta cattocomunista degli esponenti del nuovo Pd. E l’articolo mi fa tornare alla mente la Balena bianca che non c’è più, alla diaspora degli ex Dc ma soprattutto a quei cattolici democratici (i Dc di sinistra) che dopo aver affossato la Democrazia cristiana (ricordate Martinazzoli e la Bindi? la nascita del Ppi, partito puro e duro post tangentopoli?) si sono aggrappati […]

  

il Blog di Alberto Taliani © 2018