Aiutiamo Sara Tommasi per evitare una tragedia

Sono giorni che sul web girano video e foto di Sara Tommasi, drammaticamente ormai l’ombra di se stessa, che la ritraggono completamente in balia di uno pseudo fidanzato che in modo inequivocabile la sta sfruttando. Non voglio citare nemmeno il nome di questa persona, con cui Sara pare si voglia addirittura sposare, che cerca solo pubblicità utilizzando una donna oramai, almeno dai video e dalle foto, incapace di intendere e di volere. A parte la bellezza e la simpatia Sara era davvero una persona straordinaria e la sua laurea con 110 e lode in Bocconi e’ stata frutto del suo […]

  

Il Teatro dell’Acquario a Cosenza quando la cultura genera speranza per i giovani

Cosenza, nota come “Città dei Bruzi” in riferimento alla popolazione che nel IV secolo a.c la fondo’ , e’ unanimemente considerata l’Atene della Calabria per la sua storia culturale, artistica e sociale. Per comprendere come tale definizione sia corretta basta passeggiare lungo la via principale della città, Corso Mazzini, che ospita il Museo all’aperto Bilotti unico in Italia. Corso Mazzini e’ il fulcro della vita sociale cosentina ed il percorso d’arte all’aperto ospita veri e propri capolavori di maestri contemporanei da Mimmo Rotella a Salvador Dali, da Giorgio De Chirico a Giacomo Manzu . Una città, Cosenza, ricca non soltanto […]

  

In un romanzo il sogno della società del futuro

Francesca Barra e’, seppur giovane, una affermata e apprezzata giornalista e scrittrice di frontiera ma  il suo nuovo libro ” Verrà il vento e ti parlerà di me ” Garzanti editore e’ Il suo primo  romanzo. È’ il racconto delle liturgie di generazioni differenti nella rigogliosa terra della Basilicata dove due donne Teresa, l’anziana nonna, e Caterina, la nipote, apparentemente contrappongono le diverse ambizioni delle loro generazioni. Da una parte Teresa che mai avrebbe abbandonato la propria terra lucana per trasferirsi altrove e dall’altra Caterina, giovane e ambiziosa ragazza , che interpreta il rimanere in Basilicata come se le venissero […]

  

A Cosenza il premio Livatino per combattere le mafie

Vedere l’aula magna della Università della Calabria a Cosenza gremita di giovani concentrati nell’assistere alla consegna del premio Livatino, in onore del giudice antimafia assassinato nel 1990, fa pensare che il nostro paese ha le energie giuste e gli anticorpi per far fronte al cancro della società derivato dalla criminalità organizzata. L’impatto è emozionante: quasi mille giovani in una giornata calda e afosa che non hanno mai smesso un istante di ascoltare le relazioni che riguardavano lo stato dell’arte della mafia e della ‘ndrangheta nel nostro paese, ragazzi che vivono la quotidianità di una piaga sociale che rischia di pregiudicare […]

  

Expo 2015 l’Italia s’e’ desta ?

Siamo partiti . Expo 2015 dopo anni di fatiche, lotte e criticità ha aperto i battenti con squilli di tromba e rulli di tamburi. Ci siamo trovati improvvisamente tutti a fare il tifo, quello vero e da stadio , per il nostro Paese sintomo che ci sentiamo italiani e che il nostro orgoglio seppure ferito vive ed arde con forza. Essere riusciti anche solo ad aprire l’esposizione internazionale e’ stato un evento quasi “epico” basti pensare a quanti e quali problemi ci siano stati lungo il cammino. Adesso però c’è sicurmente da cambiare marcia. Expo 2015 non deve limitarsi ad […]

  

Il blog di Giovanni Terzi © 2018