Marita Bossetti “io credo nell’innocenza di mio marito”

Ho provato più volte ad aspettare Marita Comi la moglie di Massimo Bossetti fuori dal carcere di Bergamo dove il muratore bergamasco è rinchiuso da più di un anno accusato, e condannato, in primo grado all’ergastolo per l’omicidio della piccola Yara Gambirasio. È questa una storia terribile di rara crudeltà dove si è spezzata la vita ed i sogni di una ragazzina di 13 anni (oggi ne avrebbe 19). È una storia complicata dove le risultanze processuali, a mio modo di vedere, non sono esaustive di quell’ “oltre ogni ragionevole dubbio” che il diritto ci impone. Nella prima pubblicazione in […]

  

Basta un amante per rendere colpevole Bossetti?

Poche sono le certezze nella drammatica vicenda di Yara Gambirasio. La prima riguarda la tragica fine di una ragazzina di soli tredici anni uccisa nelle campagne della bergamasca il 26 novembre del 2010. La seconda il dolore senza fine dei genitori di Yara, un dolore che li accompagnerà per sempre nella loro vita. La terza la voglia di Giustizia di tutti noi; vogliamo conoscere quella bestia che ha ucciso una ragazzina innocente. In questa terza certezza ci aggrappiamo, giustamente, a quello che la Procura e le indagini hanno voluto raccontarci. Si vuole conoscere “il colpevole” e non avere tra le […]

  

Il blog di Giovanni Terzi © 2019