Le risultanze processuali hanno confermato che il primo omicidio del mostro di Firenze fu quello avvenuto a Castelletti di Signa il 21 agosto del 1968. Stessa arma, una Beretta calibro 22 con una “H” punzonata sul fondello usata per tutti i sedici omicidi avvenuto nelle campagne fiorentine e attribuite al mostro di Firenze. Se del “Mostro d Firenze” fiumi di inchiostro sono stati spesi di quel primo omicidio del 1968 che vide vittime una donna, Barbara Locci ed il suo amante ,Antonino Lo Bianco, poco si conosce. Ma ancor meno si è al corrente del figlio della Locci, Natalino Mele […]