Borsa: il trading robot ora è per tutti …

Il prossimo Warren Buffett sarà un software di trading automatico ? La domanda se l’è posta polemicamente il Financial Times in un editoriale di qualche settimana fa ma non siamo lontani dal vero. Ormai al Nasdaq il 70% degli scambi viene fatto da trading robot, ovvero dei software di trading automatico che autonomamente comprano e vendono azioni senza nessun intervento umano. La logica del trading robot è programmata in una formula matematica che è stata testata nel passato e ha superato ogni sorta di test statistico. Chi usa trading robot viene detto fare trading quantitativo o applicare l’intelligenza finanziaria al […]

  

Borsa: aspettiamo l’uncino di Ross …

uncino di ross

Gireranno i mercati azionari internazionali ? La domanda è senza risposta perché chiunque di noi come qualsiasi banca d’affari non ha la certezza di prevedere il futuro. Siamo sempre in un ambito probabilistico: come la opinione del guru di Wall Street vale come quella del portiere. Fin qui per le previsioni. Ma possiamo fare anche un’altra cosa. Se siamo convinti che la Borsa si muove per imitazione, come in tanti altri ambienti sociali e di business, allora possiamo chiedere alla borsa stessa di spiegarcelo. Un trader Usa noto come Joe Ross ha sviluppato una tecnica di trading se volete banale […]

  

Borsa: biglietto di sola andata per l’inferno …

Biglietto di andata senza ritorno per l’inferno: mai era successo negli ultimi decenni che un anno borsistico sia iniziato in una maniera che si può definire semplicemente con l’aggettivo “maledetta”. MPS sprofonda in borsa e dopo il -10% di ieri oggi è arrivato a -18%. Il patrimonio di diverse generazioni sta andando in fumo: mi è capitato ieri una famiglia toscana che è stata socia del Monte dei Paschi da quattro generazioni e che tra aumenti di capitale e tracolli di prezzo ha bruciato la bellezza di un milione di euro in pochi anni. I risparmi e i sacrifici di […]

  

Borsa sull’orlo del burrone …

eurostoxx 50

Siamo sull’orlo del burrone. Mark Hulbert, il celeberrimo analista quantitativo USA, scrive in un report che quando “tutti chiamano il ribasso statisticamente vuole dire che sei a metà” . Questo per la caratteristica dei mercati finanziari di “salire per le scale e scendere con l’ascensore”. E quindi anche di questo ribasso stiamo iniziando a vedere la fine semplicemente perché a livello di probabilità ci siamo in mezzo. La cosa che più preoccupa è la perdita di forza relativa del nostro indice Ftse All Share relativamente all’indice Eurostoxx, che invece per il momento se la passa benone: il supporto chiave di […]

  

Consulenza finanziaria: la consulenza finanziaria è come il pesce …

2016 marketwatch

La consulenza finanziaria è come il pesce: va consumata fresca. Ma siamo anche in era di informazione permanente in cui il flusso non ti fa decidere meglio ma ti disorienta. Tutto e il contrario di tutto viene comunicato contemporaneamente sulle stesse colonne, con una aggravante: nessuno tiene la barra del timone salda in  mano. Per chi fa consulenza finanziaria tenere la barra del timone saldamente in mano significa esporsi al rischio di sbagliare. E nell’industria finanziaria riconoscere di avere sbagliato significa essere morti: tutti hanno ragione, sempre e comunque. Qui si cade in piedi. In realtà sui mercati finanziari come […]

  

Proiezioni di Borsa: scegli una direzione di Borsa a caso e prima o poi la tua proiezione di Borsa si avvererà

20160110 eurostoxx20160110 ftse all share

Proiezioni di Borsa: quanto sono affidabili le proiezioni di Borsa che leggiamo ovunque ? Nel grande mambo della finanza le proiezioni di Borsa sono un business succulento perché non c’è uomo che non sia interessato a conoscere il futuro, ben sapendo che questo è sostanzialmente imprevedibile. Di solito le proiezioni di Borsa più attendibili sono quelle delle grandi banche di investimento, sia per l’elevata intensità dei capitali che investono in team di analisti e programmi di previsione, sia perché, banalmente, avendo tanti soldi da investire quando comprano o vendono le loro proiezioni di Borsa muovono i mercati. Le proiezioni di […]

  

Crollo di Borsa ? Aspettiamo a chiamarlo crollo di Borsa ….

20160107 ftse all share

Crollo di Borsa in vista ? Se c’è, c’è già stato. Per Goldman Sachs il crollo è “overdone” e questo per una ragione di tipo macroeconomico: le prospettive di crescita dell’economia USA sono intatte perché calano gli indici ISM manifatturieri e non quelli dei servizi. E sono invece questi ultimi a dare il polso della crescita economica negli USA ed anche in Cina, essendo ormai la manifattura circa meno del 10% di Pil ed occupazione. E si aggiunga anche un elemento ulteriore: in circostanze come questa di crollo di Borsa occorre fare delle sottigliezze tecniche che forse appaiono come una discussione […]

  

Segnali operativi e stock picking: due mondi opposti ma complementari

segnali operativi e stock picking

Segnali operativi per la prima settimana di Borsa dell’anno. Non so perché ma la maggior parte dei risparmiatori si ricorda dei propri risparmi solo a fine ed inizio anno e se ne dimentica (per fortuna, viste le recenti vicende italiane) per i restanti 12 mesi, lasciandoli in balia dell’industria del risparmio gestito. Iniziamo l’anno quindi con un po’ di segnali operativi, segnali operativi finalizzati non tanto a spingere i lettori di questo blog all’acquisto di azioni, cosa che non ci passerebbe mai per la mente, perché l’informazione di Borsa o è fresca o serve a poco, quanto a ragionare su […]

  

Il blog di Emilio Tomasini © 2018