I giornaloni blasonati della stampa finanziaria italiana si debbono ancora svegliare … sono stanchi … vanno a letto tardi … l’INPGI 1 ovvero l’istituto di previdenza dei giornalisti italiani è in stato prefallimentare e quindi i pensieri sulle pensioni giustamente tolgono il sonno ai giornalisti italiani che si arrotolano tutta la notte tra le coperte.

Per questo si sono dimenticati che ieri sera è arrivata una notizia che per i trader e gli investitori è importantissima: siamo alle ore 10.22 la Borsa è aperta dalle ore 09:00 ma tutto tace.

Quando lavoravo a Roma in una redazione di un giornale i cronisti arrivavano alle ore 12.00 e se anziani anche direttamente alle 14.00.

Ora ho capito perché a Roma il pranzo lo chiamano “colazione” …

Ci ha pensato www.lombardreport.com il più antico giornale on line di Borsa in Italia a dare la sveglia ai giornaloni finanziari italiani: di seguito l’articolo di Guido Bellosta decano degli analisti finanziari italiani su www.lombardreport.com

” Bidco,gruppo Apollo, ieri sera ha comunicato un accelerated bookbuilding per 4,8 milioni di azioni Gamenet a 13 euro.  Unica condizione che raggiungessero almeno 3 milioni di azioni.

Ed infatti stamane sono passate finora oltre 4,8 milioni di azioni.

Di questa impprtantissima notizia non leggo sui principali giornali nulla(a meno che mi sia sfuggita) Eppure ha conseguenze importantissime in quanto si riferisce ad una societa’ su cui il gruppo Apollo ha lanciato l’opa a 12,50 euro. Ed ora opera per comperare per i manager un 15% del capitale a 13 euro. Sembra implicito  che siano percio’ disposti ad aumentare a 13 euro se agiscono in tal guisa per i loro manager. Tra l’altro Andrea Bonfa’ di Banca Akros aveva appena pubblicato il suo studio su Gamenet nel quale consigliava di NON consegnare le azioni a 12,50 euro e di attendere un rilancio “in our opinion might be at Eur 14″.

Se vuoi sapere cosa bolle davvero in pentola leggi www.lombardreport.com … leggici free senza impegno CLICCA QUI >>