USA 2020

È partita ufficialmente la corsa alle presidenziali 2020. Anche se mancano due anni, la politica americana adesso si concentrerà solo sulla conquista della Casa Bianca. Il giro di boa del primo mandato presidenziale è andato, le midterm hanno lasciato ai democratici e ai repubblicani conferme e incertezze. Ora i due partiti inizieranno a lavorare nell’ombra per le prossime elezioni. I repubblicani I sondaggi li davano per sconfitti, sembravano dovessero perdere sia la Camera sia il Senato, poi poco prima dell’apertura delle urne qualcuno ha ipotizzato un pareggio e così è stato. Hanno perso il controllo della Camera, e non accadeva da […]

  

Viaggio in America

Prendo in prestito il titolo di un libro di Oriana Fallaci per questo post. Il perché è presto detto: sto partendo per gli Stati Uniti. Dall’1 novembre fino al 12 dicembre sarò a New York (e spero non solo) per raccontarvi le elezioni presidenziali da vicino e, più in generale, l’America. I tre dibattiti tra i due candidati sono stati duri, con accuse reciproche. Secondo i sondaggi vincerà Hillary Clinton ma Donald Trump darà battaglia fino all’ultimo secondo (e anche oltre, visto che ha dichiarato che potrebbe non accettare il risultato delle urne). Ma questo che sta per venire sarà un periodo […]

  

Brexit? Decisivi gli indecisi

Brexit sì o Brexit no? Il 23 giugno del 2016 i cittadini del Regno Unito potranno decidere se restare o abbandonare l’Unione Europea. Il risultato, come dimostrano i sondaggi, è in bilico. Attualmente sembra che ci sia un leggero vantaggio degli europeisti (il 40%) a discapito degli anti-europeisti (il 38%). Ma non sono solo i due punti di scarto che palesano l’incertezza del risultato, quanto il numero degli indecisi e l’andamento delle previsioni di voto. Ma andiamo con ordine. brexitCreate your own infographics

  

Primarie USA: sono i cittadini a scegliere chi vince?

Caucus, primarie aperte, primarie semichiuse e primarie chiuse. Ma soprattutto delegati e superdelegati. Le primarie per eleggere i candidati del partito Democratico e del partito Repubblicano negli Stati Uniti sono completamente diverse dal resto del mondo. Cinquanta Stati con le urne aperte in un arco temporale di alcuni mesi. E il voto non è diretto. I cittadini dei singoli Stati eleggono infatti dei delegati che andranno poi a nominare il candidato del partito alla convention nazionale. Ecco, i delegati. Un punto cruciale per capire queste elezioni. Più avanti vedremo come, in entrambi i partiti, ci siano possibilità che il voto popolare possa risolversi a favore di […]

  

Una nuova era per il Regno Unito?

Le elezioni generali nel Regno Unito non possono essere viste distrattamente dal resto dell’Europa. La nazione della regina Elisabetta, anche se non fa parte dell’area Euro, è comunque fondamentale per l’UE. Molti i temi trattati in campagna elettorale tra Conservatori e Laburisti e, la maggior parte dei punti discussi, sono molto simili. L’immigrazione va controllata e l’economia va rinforzata, su questo sono tutti d’accordo. Cameron, dal canto suo, consegna una nazione con il tasso di disoccupazione che è sceso fino al 5,6%, arrivando ai minimi storici dal 2008. Servirà per garantirsi la vittoria? Assolutamente no, come si può vedere nei […]

  

Il blog di Girolamo Tripoli © 2018