Caucus, primarie aperte, primarie semichiuse e primarie chiuse. Ma soprattutto delegatisuperdelegati. Le primarie per eleggere i candidati del partito Democratico e del partito Repubblicano negli Stati Uniti sono completamente diverse dal resto del mondo.

Cinquanta Stati con le urne aperte in un arco temporale di alcuni mesi. E il voto non è diretto. I cittadini dei singoli Stati eleggono infatti dei delegati che andranno poi a nominare il candidato del partito alla convention nazionale. Ecco, i delegati. Un punto cruciale per capire queste elezioni. Più avanti vedremo come, in entrambi i partiti, ci siano possibilità che il voto popolare possa risolversi a favore di un candidato, anche se i delegati ne esprimano un altro.

Ma chi sono i delegati e i superdelegati? I delegati sono rappresentanti scelti dal popolo che andranno a nominare il candidato del partito alla convention di fine primarie. I superdelegati, una figura esclusiva dei democratici, sono invece l’establishment del partito: deputati, senatori, ex presidenti ecc.

Ma andiamo a vedere, nel dettaglio, la situazione nei due partiti.

Primarie USA
Create pie charts
Tag: , , , , ,