I meriti di Iaia

Devo queste poche righe a Stefania Croce. Perchè l’ho vista crescere, letteralmente parlando, perchè è figlia di un vecchio amico, Angelo Croce, con cui ho condiviso a suo tempo, molte esperienze golfistiche. E, perchè, soprattutto, se lo merita, considerato che quest’anno nonostante i suoi brillanti piazzamenti è stata ampiamente snobbata dai media. E invece il suo terzo posto all’Open di Francia, il sesto nel Tenerife Open, l’ottavo nel Uniqa Ladies Open d’Austria e il dodicesimo nel Ladies Open del Portogallo bastano e avanzano per farle dire a gran voce: brava!: Brava anche per il suo piazzamento nella money list femminile […]

  

Natale per golfisti

E’povero anche il Natale dei golfisti come ho scritto a pagina 3 del nostro Giornale? Non credo. Basta che non sia povero di spirito nè di fantasia.Per divertirsi sul green senza esasperare se stessi e l’avversario. In ogni caso i miei più fervidi auguri a tutti voi golfisti internettiani : perchè sotto l’Albero possiate trovare un sacco pieno di birdies e eagles!

  

Un panettone farcito di gare

Per Natale e per dopo Natale di tutto e di più per i giovani atleti di casa nostra. Alessia Knight, Giulia Molinaro e Valeria Tandrini difendono da oggi a domenica i colori azzurri nel Doral Publix Junior Golf Classic, sul percorso del Doral Golf Resort a Miami. Scenderanno in campo anche Edoardo Romanazzi Carducci (Parco di Roma), Gaio Presutti (Parco di Roma), Edward e Cristina McQuiston (Olgiata), Domenico e Sergio Geminiani(Faenza). Il torneo, con varie categorie per fasce d’età, si svolge sulla distanza di 54 buche. Cristiano Terragni, Claudio Viganò e Giulia Molinaro, accompagnati dal team manager Stefano Sardi, prenderanno […]

  

Ottanta e uno

 Giusto un anno oggi usciva dalla tipografia, un altro mio libro, il terzo, dedicato al golf. Era, o meglio è, una monografia che racconta la storia, gli aneddoti, i personaggi che hanno fatto crescere in statura e in autorevolezza il circolo di Villa d’Este nei suoi primi ottant’anni di vita. Oggi quegli anni sono diventatati ovviamente 81 e di conseguenza ci sarebbe già almeno un altro capitolo da aggiungere. Ma forse è meglio per tutti soprassedere. I miti sono miti . Ma fino a quando? Redatto con una scrupolosa ma anche tormentata e difficile ricerca di documenti il volume è […]

  

La saggezza di Mark

Quando vi sentite depressi perchè non alzate palla fate come me: esagerate. Ovvero mettetevi nei panni di Mark Calcavecchia e ripetete, con gli opportuni correttivi, la frase che, a mio avviso. l’ha reso più simpatico: <E’ vero ho una schiena malconcia e ho 47, anni ma ho anche solo 200 mila dollari in banca e 5 milioni di debiti…. ragion per cui devo continuare a giocare…>

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

E se spostassimo i siciliani in Corea del Sud?

Ci sono cose che, quando accadono nel mondo del golf, andrebbero scolpite sulla pietra e lasciate lì, a futura memoria. A proposito di ciò che abbiamo appena scritto e commentato sull’ osteggiato corso dello sport verde per eccellenza in Sicilia sappiate, anzi sappiano una cosa i governanti dell’isola. Che la Corea del Sud ha deciso di offrire incentivi a chi costruisce campi di golf considerato che oltre 600 mila sudcoreani l’anno scorso hanno speso poco più di un miliardo di dollari all’estero per vacanze golfistiche. In altre parole il governo di Seul dice ai suoi cittadini: rimanete in patria a […]

  

Torino città aperta

<Promuovere la pratica del golf fra i giovani, rendere questo sport accessibile a tutti, contribuire alla formazione di nuovi talenti, avvicinare i neofiti e incrementare i tesserati> Mica sciocchezze, no? Con questo solenne pronunciamento è nato a Torino il Campo pratica Parco Colonnetti Golf. Primo vero campo pubblico per la pratica del golf in Italia, tenuto a battesimo dal presidente federale Franco Chimenti, dal presidente del comitato piemontese della Fig Paolo Guermani, e dal numero uno del CUS (Centro UniversitarioSportivo) Torino, Riccardo d’Elicio. Parco Colonnett aprirà i battenti nel Marzo del 2008 e sarà gestito dalla FIG Piemonte e dal […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2018