Concordo con i lettori Argo e Antonio Monguzzi dalla prima all’ultima riga. Quanto ai vari presidenti di circolo e relative commissioni sportive visto che puntualmente latitano anche quando, come in questa occasione,  si pone il problema della legalità e della correttezza in campo , immagino conoscano un sacco di soci con le tasche dei pantaloni bucate ..per far riemergere la pallina nel posto giusto al momento giusto!