Ma guarda che ignoranti queste proettes

Con una decisione che è destinata a suscitare mille e una polemica e che potrebbe finire nelle aule di tribunale innescando mille e una causa di discriminazione, Libba Galloway deputy commissioner della Lpga la massima organizzazione del golf professionistico femminile Usa ha allegramente annunciato che,” entro il 2009, potranno venir escluse dal circuito le proettes che non sapranno esprimersi in un inglese corretto”. Il provvedimento che,  a quanto mi risulta non alcun precedente in alcuno sport è accompagnato dalla sua brava motivazione che citata testualmente suona così: “Per un atleta avere successo significa essere bravi in campo e fuori. Poter comunicare con […]

  

Ciao Olimpiadi,ma i cinesi sono simpatici o antipatici?

A parte gli interventi che si sono susseguiti nel Blog, mi sono arrivate per tutta la durata dei Giochi parecchie e-mails  riguardo la simpatia o meno dei cinesi. Posto che la simpatia che può ispirare una persona è una sensazione assolutamente soggettiva, ho aspettato la conclusione delle Olimpiadi per ricordarvi  che i cinesi hanno scoperto il golf. Non alle Olimpiadi, ovviamente, ma fuori. Hanno approfittato infatti del momento per rilanciare e pubblicizzare i loro tracciati. In meno di sei anni nella sola Pechino sono stati aperti sei courses, mentre il campo più prestigioso della Cina si trova  a Shenzen . Qui […]

  

Olimpiadi, la farsa degli sport “minori” /2

Grazie a tutti i  lettori e agli amici internettiani che stanno intervendo nel dibattito sugli sport minori.Grazie per la solidarietà, l’appoggio e l’ amicizia che mi state dimostrando in questa sorta di mia personalissima campagna a favore di gente che suda e fatica tutti i giorni  molto e più dei calciatori, ma viene  ricordata e scoperta ogni quattro anni. Detto questo vi devo delle spiegazioni visto che, nel post precedente mi vantavo di “titoli” per introdurre il dibattito.Ebbene sì, confermo. Ho tirato di scherma, nella preistoria della mia vita. Spada. Dai tredici ai 24 anni. Primo maestro un cavaliere (del […]

  

Olimpiadi, la farsa degli sport “minori”

Siamo alle solite. La scoperta degli sport minori, ovvero la scoperta dell’acqua calda .Nel senso che le Olimpiadi di Pechino ci hanno fatto puntualmente “riscoprire” gli sport minori: judo, scherma, tiro a segno, tiro con l’arco, canottaggio e via di seguito. Ogni quattro anni ecco che ci tocca leggere e ascoltare le frasi fatte di molti colleghi, più o meno autorevoli. Prendiamo la scherma, sulla quale, magari poi vi spiegherò in un prossimo post, ho qualche titolo per poter scrivere e parlare. Una scherma, peraltro bistrattata e penalizzata da certi decisioni arbitrali in queste Olimpiadi, ma che ha permesso comunque a […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2018