Poi non rinfacciatemi che trovo ogni pretesto per parlare dell’altra metà del golf, quella in rosa. Ma questa ve la devo proprio raccontare perchè magari vi è sfuggita. Sapete che cosa ha recentemente affermato la proette finlandese Minea Blomqvist a proposito della sorprendente eccellenza nel golf dei giocatori e delle giocatrici svedesi? Ve la giro testualmente.”Gli svedesi sono così bravi nel golf perchè in questo sport bisogna avere la mente libera e nella loro testa non c’è niente” . Guarda un po’, e io che da anni vado scrivendo che è invece è merito della loro professionalità, del loro impegno, della loro serietà. E della serietà e del rigore che impongono loro gli sponsors e la federazione…