Carneade?Non direi proprio

Certo bravo, bravissimo Gagli, cara Mia (ringrazio anche lei pubblicamente come Emanuele e altri fedelissimi per i vostri puntuali e stimolanti interventi) ma, se mi permette, faccio un passo indietro e dico bravo, bravissimo anche a Marco Crespi che ha vinto con 204 colpi (68 69 67), dodici sotto par, grazie a una bella rimonta finale, l’International Open Le Fonti, il torneo inserito nel calendario dell’Alps Tour e del Pilsner Urquell Pro Tour, che si è svolto sull’impegnativo percorso del GC Le Fonti a Castel San Pietro Terme (BO). Il 34enne di Monza che, per qualcuno che batte i courses […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Attenti a cosa mettete nella sacca

Emanuele ha ragione, mi ha tirato la giacca perchè voleva sapere se sono rientrato dalle vacanze. E io puntualmente appena rientrato riapro pc e post e imbuco una nuova comunicazione. In verità la notizia, diffusa dall’Agenzia delle Dogane americana, è di quelle che dovrebbero farci un po’ tutti rifglettere. Nell’anno fiscale 2009-2010, dicono i doganeri statunitensi, il sequestro di prodotti golfistici contraffatti, ordinati via internet, è aumentato del 33 per cento, quando nel 2009 era già cresciuto del 37 per cento. Si tratta nella stragrande maggiornaza dei casi di attrezzatura che, con sapiente maquillage, viene spacciata per buona e arriva […]

  

Massimo per me ha ragione, voi che dite?

“Buongiorno Gabriele, volevo chiederle un’opinione spassionata sul golf e la televisione. Come mai secondo lei, adesso che il golf è diventato un fenomeno di massa anche in italia con centinaia di migliaia di praticanti , giocatori italiani che partecipano ai più importanti tornei in giro per il mondo, due tappe dell’european tour in italia, giovani che “sbocciano” direi tutte le settimane, ci sia una copertura televisiva così scarsa? Ci sono tornei importantissimi tutte le settimane , (ma io sky l’ho chiusa per la troppa politica sinistrese che hanno infilato dappertutto) Perchè per esempio Mediaset tiene “spenti” numerosi canali televisi dedicati […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2018