Giornata da ricordare, ieri, per il quarantottenne Davis Love III, venti titoli nell’US PGA Tour con un major: ha concluso in 64 (-6) colpi il primo giro dell’Honda Classic, prendendo il comando della gara, eguagliando il record del PGA National Champion Course (par 70) a Palm Beach Garden in Florida, e realizzando una “hole in one” alla buca 5 (par 3 di 217 yards) utilizzando un ferro 5. Love III, che oltre alla ‘buca in uno’ ha segnato anche cinque birdie e un bogey, precede di due colpi otto concorrenti: Ryan Palmer, Dicky Pride, Martin Flores, Kevin Stadler, Harris English, il nordirlandese Rory McIlroy, l’inglese Justin Rose e il coreano Seung-Yul Noh.