“Ho giocato alla grande i miei ultimi due tornei – ha dichiarato Matteo Manassero al suo arrivo al Verdura Golf & Spa Resort di Sciacca – quindi la fiducia c’è per rimanere tra i migliori e sono davvero impaziente di affrontare il Sicilian Open. Ho una grande possibilità di vincere in Italia questa settimana e questo sarebbe un grande risultato. Penso che a tutti piacerebbe vincere nel proprio Paese, e io sono qui per farlo. Non ho mai giocato al Verdura Golf & Spa Resort, ma ho sentito soltanto cose positive sul percorso di gara”. In effetti sarà lui l’attrazione principale in Sicilia, e il suo sogno sarebbe di raggiungere la terza vittoria della sua già sorprendente carriera nell’European Tour prima di festeggiare il suo diciannovesimo compleanno nel mese prossimo. Manassero, in ottima condizione di forma e reduce dal secondo posto nell’Open de Andalucia e dal sesto nel Trophée Hassan II, avrà certamente un’agguerrita concorrenza che garantisce spettacolo alla luce anche degli oltre 50 vincitori di tornei che saliranno sui tee di partenza. Vi sono due major champions, i già citati statunitensi John Daly (PGA Championship e Open Championship) e Rich Beem (PGA Championship), il francese Raphael Jacquelin, ben deciso a confermare il successo della passata stagione, giovani emergenti come l’inglese Tom Lewis e il sudafricano Branden Grace, già due volte a segno quest’anno (Joburg Open e Volvo Golf Champions
Il percorso di gara sarà composto da una selezione delle migliori buche dei due tracciati di cui dispone il Verdura Golf & Spa Resort, l’East e il West, opera dell’architetto californiano Kyle Phillips. Il primo si sviluppa nel tipico paesaggio isolano, mentre il secondo ha alcune buche lungo il mare che ricordano i links.
Il percorso di gara sarà composto da una selezione delle migliori buche dei due tracciati di cui dispone il Verdura Golf & Spa Resort, l’East e il West, opera dell’architetto californiano Kyle Phillips. Il primo si sviluppa nel tipico paesaggio isolano, mentre il secondo ha alcune buche lungo il mare che ricordano i links.
Vi ricordo, cari internauti golfisti. che si potrà seguire il Sicilian Open 2012 sul sito ufficiale www.sicilianopen.com, su Facebook alla pagina Sicilian Open 2012 e su Twitter: SicilianOpen201.

VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)