Dunque ce l’ha fatta. Matteo Delpodio, classificandosi al 14° posto con 420 colpi (67 69 65 79 69 71, -8), ha conquistato una delle 28 “carte” per l’European Tour assegnate al termine della Qualifying School che si è tenuta con la partecipazione di 156 concorrenti sui due tracciati dello Stadium Course (par 72) e del Tour Course (par 70) al PGA Catalunya Resort di Girona in Spagna. Ventisette anni torinese, passato di categoria nel 2007, quattro titoli conquistati nell’Alps Tour e un successo nell’ordine di merito dello stesso circuito (2010) che gli ha permesso di salire nel Challenge Tour, ha ottenuto, come tutti i promossi, la categoria 11. Gli altri riceveranno la categoria 14 (con poche chances di giocare), sempre per il circuito maggiore, e la 7 per il Challenge Tour e tra costoro c’è Nicolò Ravano che ha concluso al 60° posto con 432 (74 70 69 72 71 76, +4). Dunque nel 2013 saranno sei i giocatori con ‘carta’ piena nel circuito continentale: Edoardo e Francesco Molinari, Matteo Manassero, Lorenzo Gagli, Alessandro Tadini (che l’ha ottenuta nel Challenge Tour) e Delpodio. Potrà comunque disputare qualche torneo anche Ravano, che in quelle occasioni, con buoni risultati, potrà migliorare la sua posizione.