Niente male:sono 33 i giocatori italiani impegnati nello Stage 1 della Qualifying School dell’Alps Tour (13-14 dicembre), che si svolge sui tre percorsi del La Cala Resort (America, Europa, Asia Course) a La Cala de Mijas sulla Costa del Sol spagnola. Complessivamente vi prendono parte 175 concorrenti provenienti da 22 nazioni che si batteranno sulla distanza di 36 buche. In numero preciso dei promossi (indicativamente circa 85) sarà annunciato in corso d’opera. Tra gli italiani presenti ricordiamo Nino Bertasio e Luca d’Andreamatteo, che hanno già partecipato a tornei dell’Alps Tour, e numerosi dilettanti compresi Lorenzo Scotto, Alfredo Pazzeschi, Lorenzo Guanti, e Francesco Rocca, figlio del grande Costantino. La finale si disputerà dal 17 al 19 dicembre sulla distanza di 54 buche sempre al La Cala Resort, sui tracciati America Course e Asia Course. Accederanno alle ultime 18 buche 65 concorrenti e al termine i primi 35 classificati avranno una ‘carta’ piena per l’Alps Tour 2013 e gli altri in graduatoria dal 36° al 65° posto riceveranno una “conditional card”.