Tiger torna a graffiare

Rieccolo!Tiger Woods ha portato a 75 le sue vittorie nel PGA Tour dominando nel Farmers Insurance Open, disputato sui due percorsi del Torrey Pines (North Course e South Course entrambi par 72) a La Jolla in California. Il numero due mondiale, al debutto stagionale nel circuito, ha concluso con 274 colpi (68 65 69 72, -14), quattro di vantaggio su Brandt Snedeker e su Josh Teater (278, -10). Al quarto posto con 279 (-9) Jimmy Walker e Nick Watney, al sesto con 280 (-8) Rickie Fowler, Robert Garrigus e l’australiano Aaron Baddeley e tra i giocatori al nono con 281 […]

  

Geminiani fa il bis

Domenico Geminiani, diciassette anni il prossimo Marzo, ha vinto il secondo torneo da professionista imponendosi nel Ritz-Build Shop Classic, gara del West Florida Golf Tour svoltasi al Ritz-Carlton Members Club (par 72) a Sarasota in Florida. Il circuito si compone di oltre cinquanta eventi che hanno la durata di un giorno (18 buche) e ai quali partecipano a turno anche numerosi giocatori dal buon livello. L’azzurro, nato in Martinica, ha concluso in 68 (-4) colpi, con sei birdie e due bogey dei quali il secondo sulla buca finale ha concesso lo spareggio a Benjamin Palanszki (68 con quattro birdie). Geminiani, […]

  

In cinque sotto il Sunshine

Cinque giocatori italiani tentano di prendere la ‘carta’ per il Sunshine Tour nella finale della Qualifying School (15-19 Gennaio) che si disputa sui due percorsi dello Schoeman Park GC e del Bloemfontein GC in Sudafrica con la partecipazione di 268 concorrenti. Sono Gregory Molteni, Francesco Laporta, Matteo Verardo, Luca Fenoglio e Alain Vergari. Il torneo si disputa sulla distanza di 90 buche. Nelle prime 72 i concorrenti si alterneranno sui due tracciati, poi il taglio lascerà in gara i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto che si contenderanno allo Schoeman Park i trenta posti a disposizione. […]

  

Auguri! Come inizio non c’è male

Come inizio e per farvi gli auguri di tutto il meglio per un grande 2013 di soli birdies, non c’è male.I giocatori italiani hanno infatti fornito un’ottima prestazione complessiva nel World Junior Challenge, gara giovanile disputata all’Innisbrook Resort & Golf Club di Palm Harbor, nei pressi di Tampa in Florida. Nel torneo maschile si sono classificati al secondo posto con 218 (+4) Renato Paratore (72 74 72) e Pietro Crema (74 74 70), a un solo colpo dal vincitore, lo statunitense Robin Wang (217 – 72 73 72, +3), ha chiuso al quarto Michele Cea con 220 (73 77 70, […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2018