Ancora un prestigioso successo internazionale per un’ azzurra: Ludovica Farina, portacolori del Golf Club Villa Condulmer, ha dominato con 216 colpi (70 75 71, +3) nel Polish Ladies Amateur Championship disputato sul percorso del Gradi Golf Club (par 71) a Brzeźno in Polonia. Con un gran giro iniziale in 70 (-1) colpi l’azzurra, che ha partecipato a titolo personale non essendoci una compagine ufficiale italiana, ha preso un margine di ben otto colpi sulle prime inseguitrici, che poi ha gestito saggiamente, peraltro mantenendo un ritmo comunque molto alto con i due giri successivi in 75 (+4) e in 71 (par). Alla fine il vantaggio sulla seconda classificata, Dominika Gradecka (222, +9), è stato di sei colpi, che è salito a ben dodici sulla terza, Dorota Zalewska (228, +15). Al quarto posto con 229 (+16) Maria Żrodowska, al quinto con 231 (+18) Oksana Wojtkiewicz e al sesto con 232 (+19) Marianna Duczmal.Ludovica, 17enne nativa di Siracusa, ha indossato per la prima volta la maglia azzurra nel 2012. Pratica dall’età di sei anni e si allena 5-6 volte la settimana sotto la guida del maestro Enrico Trentin. Nel 2008 ha vinto i Campionati Nazionali Baby Under 12. Frequenta il liceo linguistico, ama suonare il violino e vede in Matteo Manassero il giocatore da seguire come esempio. Ha ottenuto la settima vittoria stagionale in campo internazionale dei dilettanti italiani e la quarta nelle ultime tre settimane dopo quelle di Andrea Ferraris (Belgian International Golf Team Championship), di Amber Lee Svendsen (Danish Youth International) e di Riccardo Michelini (South of England).