Guido Migliozzi ha vinto con 287 colpi (74 71 72 70, -1), unico giocatore sotto par, la gara individuale dell’European Nations Championship, prestigioso evento internazionale disputato sul percorso del Real Club de Golf Sotogrande (par 72), nei pressi di Cadice in Spagna. Gli azzurri hanno sfiorato il clamoroso en plein, ma nel torneo a squadre sono stati superati dalla Scozia dopo playoff.Migliozzi, terzo dopo tre giri a due colpi dall’olandese Lars Keunen e dallo spagnolo Mario Galiano, ha operato la rimonta esprimendosi con un ottimo 70, secondo punteggio di giornata, e ha avuto nettamente la meglio sullo stesso Galiano e sullo scozzese Neil Bradley (290, +2), mentre Keunen è terminato quarto con 291 (+3), penalizzato da un 76 (+4). In quinta posizione con 292 (+4) l’irlandese Jack Hume e in sesta con 293 (72 74 73 74, +5) un ottimo Renato Paratore, alla pari con l’olandese Robbie Wan West. Al 31° posto Edoardo Raffaele Lipparelli con 304 (77 70 78 79, +16) e al 50° Lorenzo Scalise con 310 (71 76 79 84, +22). gli altri due componenti del quartetto azzurro.Nella gara a squadre l’Italia (878 – 217 215 223 223, +14) è stata in vetta sin dal giro iniziale e praticamente fino alle ultime battute quando è stata raggiunta dalla Scozia