Chi è Laura Lonardi? Ma è lei, la Laura Lonardi che ha vinto l’International Austrian Amateur Championship disputato sul percorso del GC Dachstein-Tauern (par 71) ad Haus im Ennstal nella Stiria in Austria, dove anche un altro azzurro, Federico Zuckermann ha ottenuto un gratificante secondo posto nel torneo maschile, nel quadro di una prestazione italiana davvero rimarchevole. Laura ventunenne veronese, tesserata per il circolo della sua città, ha siglato il decimo successo individuale in campo internazionale degli azzurri in una stagione che si sta delineando veramente eccellente.
La Lonardi ha fatto corsa di testa, nel primo giro in compagnia delle austriache Leonie Bettel e Nadine Dreher, poi da sola negli altri due concludendo con 209 colpi (68 72 69, -4), unica giocatrice sotto par. Ha lasciato a quattro lunghezze Leonie Bettel, seconda con 213 (par), e a cinque Lia Zeitler e Isabella Holpfer, terze con 214 (+1). Laura ha nel suo palmares un successo nei Campionati Internazionali d’Italia (2012) e un titolo italiano (Ragazze Match Play, 2011). Ha iniziato a vestire la maglia azzurra a 18 anni e ha partecipato a numerose importanti manifestazioni.
Nel torneo maschile ha prevalso con 273 colpi (71 65 70 67, -11) l’austriaco Robin Goger con un incredibile sorpasso ai danni di Federico Zuckermann (274 – 67 66 73 68, -10), diciottenne portacolori del CG Firenze Ugolino. Infatti questi era in vantaggio quanto Goger, dopo aver marciato con cinque birdie e tre bogey, ha messo a segno una “hole in one” alla buca 15.