Se non altro siamo in corsa!Il Consiglio della Federazione Italiana Golf si è riunito a Milano per analizzare le questioni legate alla candidatura di Roma, fortemente voluta dal presidente Franco Chimenti, per ospitare la Ryder Cup del 2022. Nell’occasione, esaminato anche il parere dell’Advisor IMG, è stato deciso all’unanimità di designare il Golf Club Marco Simone quale teatro dell’evento.Le candidature dovranno essere presentate a Febbraio del prossino anno e, insieme a quella italiana vi saranno sicuramente anche quelle di Germania, Turchia, Spagna, Danimarca, Portogallo e Austria. Il circolo Marco Simone, lo ricordiamo, si trova nel comprensorio di Guidonia Montecelio, alle porte di Roma, poco oltre il Grande Raccordo Anulare, ha già ospitato numerose importanti manifestazioni tra le quali l’Open d’Italia nel 1994. Ce la faremo ad accogliere il più appassionante evento del golf che mette a confronto due Continenti? Chissà, ma, se non altro, siamo in corsa anche noi!