La Ryder è solo europea!

L’Europa ha trionfato nella 42ª Ryder Cup, battendo gli Stati Uniti sul percorso de Le Golf National a Parigi, e Francesco Molinari, autentico trascinatore della squadra condotta da Thomas Bjorn, oltre ad aver chiuso la sua terza Ryder Cup con la terza vittoria, ha segnato il punto decisivo, quello che ha portato il punteggio parziale a 14,5, che assicurava il trofeo, battendo Phil Mickelson (4/2).Inoltre il torinese ha fissato un altro straordinario record, in una annata strepitosa in cui ha firmato anche un major (Open Championship). Infatti, dopo essersi imposto nei quattro doppi insieme a Tommy Fleetwood, superando Mickelson è […]

  

Attenti a quei due,Molinari record!

Mai nessuna coppia europea aveva vinto quattro match nella stessa edizione del torneo come hanno fatto l’azzurro e l’inglese. Domani la giornata finale con i singoli: i continentali a 4,5 punti dal trofeo. Francesco Molinari e Tommy Fleetwood sono entrati nella storia divenendo l’unica coppia europea capace di vincere quattro incontri nella stessa Ryder Cup, dando un pesante contributo al punteggio di 10-6 in favore dell’Europa nella 42ª sfida con gli Stati Uniti che si conclude sul percorso de Le Golf National a Parigi con la disputa dei 12 singoli dove l’azzurro affronterà Phil Mickelson. Nei fourballs mattutini i continentali, […]

  

E subito Tiger contro Molinari

Sarà subito Francesco Molinari contro Tiger Woods nella prima giornata della 42ª Ryder Cup iniziata ufficialmente con la suggestiva Cerimonia d’Apertura, dove sono sfilate le squadre di Europa e Stati Uniti in un bagno di folla, che ha anticipato l’entusiasmo e anche il tifo che ci saranno sul percorso de Le Golf National (28-30 settembre) a Parigi, per sostenere le due formazioni.Ventiquattro campioni in passarella, compresi i primi dieci nel world ranking, cosa mai accaduta nella storia della competizione, presentati dai due capitani, il danese Thomas Bjorn per i continentali e Jim Furyk per gli Stati Uniti, tra i quali […]

  

Tiger è tornato a ruggire!

Per un CR7 che ancora sembra faticare nel campionato italiano a trovare la via del gol c’è una Tigre che è tornata a ruggire:Tiger Woods è tornato! Con una prestazione strepitosa e lo score di 269 (65 68 65 71, -11) colpi ha infatti vinto il Tour Championship, quarta e ultima gara dei PlayOffs che ha assegnato anche i 10 milioni di dollari della FedEx Cup a Justin Rose, leader di una speciale classifica a punti.Ed è stato un ritorno davvero in grande stile se consideriamo che sul percorso dell’East Lake GC (par 70), ad Atlanta in Georgia, il quarantaduenne […]

  

E’un Molinari proprio da Ryder!

A pieno titolo..e a furor popolo si potrebbe dire. Con il Made In Denmark si sono conclusi i tornei validi per acquisire i punti per le due classifiche che hanno assegnato otto dei dodici posti nel team europeo che affronterà gli statunitensi nella prossima Ryder Cup (in calendario a Le Golf National a sud-ovest di Parigi, dal 28 al 30 Settembre).La ‘European Points’ ha qualificato Francesco Molinari, primo con largo margine che ha messo un punto fermo sulla sua partecipazione con le tre splendide vittorie stagionali, major compreso (Open Championship), e gli inglesi Justin Rose, Tyrrell Hatton e Tommy Fleetwood, […]

  

Viva le penne del Pavan!

Un grandissimo Andrea Pavan ha vinto con 266 (65 69 65 67, -22 ) colpi il D+D Real Czech Masters sul percorso dell’Albatross Golf Resort (par 72), a Praga nella Repubblica Ceca. E’ il primo successo sull’European Tour del 29enne romano che in precedenza si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour.Ha battuto Padraig Harrington, secondo con 268 (-20). I due erano in vetta alla pari dopo tre giri, poi l’azzurro con uno splendido finale ha recuperato i tre colpi di svantaggio accusati inizialmente, operando il sorpasso nelle battute conclusive, mettendo in mostra anche un gran gioco.E’ il decimo […]

  

Una buca zeppa di vittorie!

Ma quanto staremo vincendo? Diciotto vittorie azzurre in campo internazionale nell’arco di sei mesi, di cui ben otto negli ultimi quaranta giorni. Dalle tre storiche imprese di Francesco Molinari, passando per i successi dei giovani amateur, fino al recente secondo posto di Renato Paratore, il golf italiano vola sulle ali dell’entusiasmo. La spinta decisiva è arrivata proprio da lui, Francesco Molinari, capace di vincere in meno di due mesi un major (US Open), un torneo sull’European Tour (BMW PGA Championship) e uno sul PGA Tour (Quicken Loans). Tre trionfi, ai quali vanno aggiunti il secondo posto all’Open d’Italia e nel […]

  

Ma quanto sarà Major Molinari!

Gigantesca impresa, che non conosce precedenti nella storia del golf italiano: Francesco Molinari, nel segno della continuità della sua stagione travolgente, ha vinto l’Open Championship, il Major più intriso di fascino e di storia nel pianeta dello sport verde per eccellenza! Il torinese ha firnato uno scor straordinario di 276 colpi (70 72 65 69) totale: -8 sul difficile percorso del Carnoustie Golf Links (par 71), in Scozia, con un giro finale praticamente perfetto in 69 (-2) colpi. Così facendo, senza mai perdere un attimo di concentrazione ha avuto ragione di campioni quali Justin Rose e Rory McIlroy (278, -6), […]

  

Molinari secondo . Ma primo!

Un secondo posto che vale un primo posto! Un Francesco Molinari che,sulla scia dello strepitoso successo ottenuto al Bmw Pga Championship, una settimana prima, anche al “suo Open”, l’Open d’Italia numero 75, sul tracciato di Soaiano del Garda,ha subito detto la sua e imposto il suo gioco e la sua classe fin dal primo giro. E,soprattutto,non ha mai mollato l’inseguimento tenace alla prima piazza.Risultato? A Gardagolf ha vinto il danese Thorbjorn Olesen, ma il secondo posto di un grandissimo Francesco Molinari ha comunque riempito d’orgoglio il pubblico italiano accorso al Gardagolf County Club (par 71) per seguire la giornata finale […]

  

Poltrona BMW per Molinari!

Tutto per lui! Uno straordinario Francesco Molinari ha dominato nel BMW PGA Championship, il quasi Major prima delle otto prestigiose gare delle Rolex Series che ha anticipato di una settimana la seconda, il 75° Open d’Italia (Gardagolf, 31 maggio-3 giugno), entrambe con un montepremi di sette milioni di dollari (circa 6.008.000 euro). Il torinese, autore di una grandissima prova sottolineata anche dalle ultime 44 buche senza bogey (con 14 birdie. In totale 19 birdie e due bogey), ha concluso con 271 (70 67 66 68, -17) colpi ottenendo il quinto titolo nell’European Tour sotto lo sguardo di Franco Chimenti, Vice […]

  

Scansatevi,arriva l’Open d’Italia!

Ci siamo. Il più verde dei conti alla rovescia è cominciato.Il 75° Open d’Italia si avvicina rapidamente. Il massimo circuito europeo farà tappa al Gardagolf Country Club di Soiano del Lago (BS) per l’Open d’Italia, l’evento principale del Progetto Ryder Cup 2022, che sarà anticipato dalla Rolex Pro Am mercoledì 30 Maggio, In un field di primo livello, che può già contare sulla presenza confermata degli inglesi Tyrrell Hatton, campione in carica, e Ian Poulter che ha iniziato la sua prestigiosa carriera con una doppietta proprio nell’Open (2000-2002), avranno un ruolo da protagonisti anche gli azzurri. Oltre a Francesco Molinari, […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Reed vince, ma Tiger cresce

Un amico mi ha giusto telefonato ieri sera per chiedermi da quale pianeta fosse sbucato il vincitore del Masters di Agusta. L’ho rimbrottato perchè se è vero che Patrick Reed, 28enne di San Antonio (Texas) non può definirsi certo il CR7 del golf è pur vero che con merito ha vinto il suo primo Major dopo cinque titoli sul PGA Tour, ed è salito dal 24° all’11° posto nel World Ranking, quindi non prendiamolo per uno sconosciuto,please. Detto questo la cronaca impone di ricordare che Reed ha cominciato non proprio bene con un bogey, ma successivamente si è ripreso ed […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  
il Blog di Gabriele Villa © 2018