Rocca altro che senior, super!

Splendido, grandissimo e, soprattutto, oggi più che mai Rocca la roccia! Con uno gran giro finale in 66 colpi e lo score di 206 (70 70 66) Costantino ha infatti compiuto una spettacolare rimonta e ha vinto il Kingdom of Bahrain Trophy, ultima gara nel calendario del Seniors Tour Europeo disputata sul percorso del Buckinghamshire Golf Club a Denham in Inghilterra. E’ il secondo titolo per Rocca tra gli “over 50″ e il decimo ottenuto dai professionisti italiani in questa ottima stagione. Con una galoppata finale straordinaria il fuoriclasse bergamasco, partito al quinto posto con un ritardo di quattro colpi […]

  

Più promossi che bocciati

Strofiniamoci le mani per la soddisfazione: dieci giocatori italiani hanno superato lo Stage 1 della Qualifying School dell’Alps Tour, che si è disputata su tre campi francesi. Sul tracciato del Golf de Fontcaude (24 promossi) Daniele Bellacci si è classificato quinto con 229 (78 74 77) e Lorenzo Magini 11° con 232 (74 77 81). Si è imposto con 217 il francese Alexis Weizman (75 70 72) davanti alconnazionale Jérémy Belliard (221). Out Akis Panisson 31° con 246, Marco Giraudo 34° con 249, Elio Vergari e Alain Vergari entrambi squalificati.Cinque dilettanti sono tra i 26 ammessi al GC Montpellier Massane: […]

  

Carta che vince, carta che perde

Diciamo pure che è andata quasi bene, ma non come ci si aspettava. Perchè due su tre ,degli italiani impegnati nel Mallorca Classic al Pula Golf Club di Palma di Mallorca, hanno centrato gli ambiziosi obbiettvi che la gara riservava: ovvero il passo decisivo per tenere tutti e due i piedi dentro l’European tour. Ebbene Francesco Molinari si è classificato 21° con 279 colpi (68- 68- 72- 71) e si è assicurato il diritto anche di disputare nel prossimo week-end l’attesissimo Volvo Master di Valderrama , Emanuele Canonica, con 286 (69- 69- 73- 75) ha ottenuto il 108° posto nell’ordine […]

  

Tostati e tostissimi

Poi dicono che non scrivo mai di loro nel Blog: golfisti in erba e juniores. E’vero ma lo faccio per evitare che si montino la testa. Altrimenti se certi golfisti si montano la testa fin da piccoli chissà da grandi come diventeranno insopportabili. Scherzi a parte rimarrei sull’agonismo anche in questo post per rammentarvi che sul percorso del Modena Golf & Country Club, a Colombaro di Formigine, si sono conclusi i Campionati Nazionali Juniores . I titoli sono stati conquistati da Federico Colombo (Brianza) e Camilla Patussi (Padova) che hanno superato rispettivamente Nunzio Lombardi (Eucalyptus) per 3/2 e Alessandra Averna […]

  

Palline all’apice, anzi all’Alps

Vorrei spostare le vostra attenzione su altri orizzonti: per esempio le Alpi, o meglio l’Alps Tour di cui, nell’ambito del Blog, non ho ancora avuto occasione di parlare. Prendete nota please che, per un ottimo spettacolo agonistico potete far rotta verso il tracciato di Carmagnola, in Piemonte, per l’Open <La Margherita>, in pieno svolgimento. Al via 120 giocatori di undici nazioni, tra i quali diciannove dei primi venti classificati nell’ordine di merito. Unico assente il francese Julien Quesne, leader della graduatoria, che è ormai sicuro di ricevere la <carta> per il prossimo Challenge Tour. Da seguire per i vari movimenti […]

  

Aruba il Molinari tandem

Questa mi intriga. Francesco ed Edoardo Molinari rappresenteranno i colori azzurri dal 27 al 30 Settembre sul tracciato del Tierra del Sol Resort di Aruba nei Caraibi per giocarsi una posta molto importante. In buona sostanza in palio più che i quattrini ci sono infatti questa volta cinque posti per partecipare all’Omega World Cup, made in Cina, che si giocherà in Novembre a Shenzen. Alla medesima World Cup, è il caso di ricordarlo, prenderanno parte 28 squadre di due giocatori che si contenderanno un montepremi di cinque milioni di dollari. Solo che diciotto formazioni sono già ammesse di diritto alla […]

  

Quel tesoro di nome Eldrick

A questo punto dovrebbero fare una legge apposta per impedirgli di dare nell’occhio. Quando uno come Eldrick , aliasTiger, Woods infrange in un sol botto la barriera del suono dei dieci milioni dollari dovrebbero obbligarlo a tornare alla normalità, a tornare con i piedi per terra. A tornare a chiamarsi Eldrick, il suo innocuo nome di battesimo. Perchè Tiger non è più super Tiger, non è più nemmeno super super Tiger. Perchè per Tiger sono finiti gli aggettivi, le esagerazioni e i paragoni. Vincendo il Tour Championship (257 colpi – 64 63 64 66, ventitre sotto par), quarta e ultima […]

  

Non c’è eclissi di Luna

La grande prova (69-72-74 per uno score totale di 215) che l’azzurra Diana Luna ha offerto nel Sas Master, sul tracciato del Losby Club di Oslo le ha regalato uno splendido terzo posto a pari merito con la tedesca Anja Monke. Ma regala soprattutto a me l’opportunità di dedicarle qualche riga nel Blog. Perchè Diana, lo dico, con la solita franchezza è decisamente misconosciuta nell’ambiente della tifoseria golfistica nazionale. Si parla solo di pro e ben poco di proettes (e io, scusate il bisticcio di parole, mi riprometto di colmare questa carenza con il Blog). Si segue a stento il […]

  

Indovinello: E questo Major a chi lo diamo?

Tiger Woods ha vinto anche  l’ U.S. PGA Championship, edizione numero 89, il quarto e ultimo major stagionale maschile  sul tracciato del Southern Hills Country Club di Tulsa, in Oklahoma. Il numero uno mondiale ha compiuto il giro finale in 69 colpi per uno score complessivo di 272 (71 63 69 69), otto sotto par. Woods, al 13° successo in un major, al quinto titolo stagionale e al 59° nell’US PGA Tour, non ha avuto vita facile nel turno conclusivo per l’incredibile prestazione di Woody Austin, secondo con 274 (68 70 69 67), e di Ernie Els, terzo con 275 (72 […]

  

Azzurrini tutti d’oro

Come si dice?Piccoli ma tosti. Ma, forse, nemmeno tanto piccoli soltato tosti. Così mi sembra giusto girarvi anche la notizia del gran bottino dell’Italia che , con Matteo Manassero, Claudio Viganò, Chiara Brizzolari, Ludovica Carulli  , vincendo due delle tre medaglie d’oro in palio, ha letteralmente divorato  l’European Young Masters, una delle più importanti rassegne continentali per giovani Under 16, disputata sul percorso del Bondues, a Chateau de la Vigne in Francia, e alla quale hanno preso parte 25 nazioni. Nella classifica a squadre gli azzurri hanno totalizzato uno score complessivo di  656 colpi (216 224 216) infliggendo una discreta umiliazione all’Inghilterra (665).  Al […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2019