E’un Molinari proprio da Ryder!

A pieno titolo..e a furor popolo si potrebbe dire. Con il Made In Denmark si sono conclusi i tornei validi per acquisire i punti per le due classifiche che hanno assegnato otto dei dodici posti nel team europeo che affronterà gli statunitensi nella prossima Ryder Cup (in calendario a Le Golf National a sud-ovest di Parigi, dal 28 al 30 Settembre).La ‘European Points’ ha qualificato Francesco Molinari, primo con largo margine che ha messo un punto fermo sulla sua partecipazione con le tre splendide vittorie stagionali, major compreso (Open Championship), e gli inglesi Justin Rose, Tyrrell Hatton e Tommy Fleetwood, […]

  

Viva le penne del Pavan!

Un grandissimo Andrea Pavan ha vinto con 266 (65 69 65 67, -22 ) colpi il D+D Real Czech Masters sul percorso dell’Albatross Golf Resort (par 72), a Praga nella Repubblica Ceca. E’ il primo successo sull’European Tour del 29enne romano che in precedenza si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour.Ha battuto Padraig Harrington, secondo con 268 (-20). I due erano in vetta alla pari dopo tre giri, poi l’azzurro con uno splendido finale ha recuperato i tre colpi di svantaggio accusati inizialmente, operando il sorpasso nelle battute conclusive, mettendo in mostra anche un gran gioco.E’ il decimo […]

  

Una buca zeppa di vittorie!

Ma quanto staremo vincendo? Diciotto vittorie azzurre in campo internazionale nell’arco di sei mesi, di cui ben otto negli ultimi quaranta giorni. Dalle tre storiche imprese di Francesco Molinari, passando per i successi dei giovani amateur, fino al recente secondo posto di Renato Paratore, il golf italiano vola sulle ali dell’entusiasmo. La spinta decisiva è arrivata proprio da lui, Francesco Molinari, capace di vincere in meno di due mesi un major (US Open), un torneo sull’European Tour (BMW PGA Championship) e uno sul PGA Tour (Quicken Loans). Tre trionfi, ai quali vanno aggiunti il secondo posto all’Open d’Italia e nel […]

  

Ma quanto sarà Major Molinari!

Gigantesca impresa, che non conosce precedenti nella storia del golf italiano: Francesco Molinari, nel segno della continuità della sua stagione travolgente, ha vinto l’Open Championship, il Major più intriso di fascino e di storia nel pianeta dello sport verde per eccellenza! Il torinese ha firnato uno scor straordinario di 276 colpi (70 72 65 69) totale: -8 sul difficile percorso del Carnoustie Golf Links (par 71), in Scozia, con un giro finale praticamente perfetto in 69 (-2) colpi. Così facendo, senza mai perdere un attimo di concentrazione ha avuto ragione di campioni quali Justin Rose e Rory McIlroy (278, -6), […]

  

Molinari secondo . Ma primo!

Un secondo posto che vale un primo posto! Un Francesco Molinari che,sulla scia dello strepitoso successo ottenuto al Bmw Pga Championship, una settimana prima, anche al “suo Open”, l’Open d’Italia numero 75, sul tracciato di Soaiano del Garda,ha subito detto la sua e imposto il suo gioco e la sua classe fin dal primo giro. E,soprattutto,non ha mai mollato l’inseguimento tenace alla prima piazza.Risultato? A Gardagolf ha vinto il danese Thorbjorn Olesen, ma il secondo posto di un grandissimo Francesco Molinari ha comunque riempito d’orgoglio il pubblico italiano accorso al Gardagolf County Club (par 71) per seguire la giornata finale […]

  

Poltrona BMW per Molinari!

Tutto per lui! Uno straordinario Francesco Molinari ha dominato nel BMW PGA Championship, il quasi Major prima delle otto prestigiose gare delle Rolex Series che ha anticipato di una settimana la seconda, il 75° Open d’Italia (Gardagolf, 31 maggio-3 giugno), entrambe con un montepremi di sette milioni di dollari (circa 6.008.000 euro). Il torinese, autore di una grandissima prova sottolineata anche dalle ultime 44 buche senza bogey (con 14 birdie. In totale 19 birdie e due bogey), ha concluso con 271 (70 67 66 68, -17) colpi ottenendo il quinto titolo nell’European Tour sotto lo sguardo di Franco Chimenti, Vice […]

  

Scansatevi,arriva l’Open d’Italia!

Ci siamo. Il più verde dei conti alla rovescia è cominciato.Il 75° Open d’Italia si avvicina rapidamente. Il massimo circuito europeo farà tappa al Gardagolf Country Club di Soiano del Lago (BS) per l’Open d’Italia, l’evento principale del Progetto Ryder Cup 2022, che sarà anticipato dalla Rolex Pro Am mercoledì 30 Maggio, In un field di primo livello, che può già contare sulla presenza confermata degli inglesi Tyrrell Hatton, campione in carica, e Ian Poulter che ha iniziato la sua prestigiosa carriera con una doppietta proprio nell’Open (2000-2002), avranno un ruolo da protagonisti anche gli azzurri. Oltre a Francesco Molinari, […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Reed vince, ma Tiger cresce

Un amico mi ha giusto telefonato ieri sera per chiedermi da quale pianeta fosse sbucato il vincitore del Masters di Agusta. L’ho rimbrottato perchè se è vero che Patrick Reed, 28enne di San Antonio (Texas) non può definirsi certo il CR7 del golf è pur vero che con merito ha vinto il suo primo Major dopo cinque titoli sul PGA Tour, ed è salito dal 24° all’11° posto nel World Ranking, quindi non prendiamolo per uno sconosciuto,please. Detto questo la cronaca impone di ricordare che Reed ha cominciato non proprio bene con un bogey, ma successivamente si è ripreso ed […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

Gagli “re del Kenya”

Più che una sorpresa,una conferma. Lorenzo Gagli ha vinto con 273 (68 68 69 68, -11) colpi il Barclays Kenya Open, torneo che ha aperto la stagione del Challenge Tour sul percorso del Muthaiga GC (par 71), a Nairobi in Kenya. Il toscano. con una grande prestazione fatta di ottimo gioco e di regolarità negli score, ha prevalso con un par alla terza buca di spareggio contro lo svedese Jens Fahrbring (273 – 72 70 64 67) con il quale aveva terminato alla pari la gara. Per Lorenzo , 32enne di Bagno a Ripoli, è il primo successo nel Challenge […]

  

Felici di rivedere la Tigre!

Tiger Woods, secondo con 275 (70 68 67 70, -9) colpi alla pari con Patrick Reed, è andato a un passo dal successo nel Valspar Championship (PGA Tour), sul percorso del Copperhead Course (par 71) all’Innisbrook Resort di Palm Harbor in Florida. Ha vinto l’inglese Paul Casey (274 – 70 68 71 65, -10), che ha rimontato dieci posizioni con un 65 (-6), miglior score di giornata. Tiger Woods quindi, con gran piacere di chi, come me ama il golf, è tornato e ha trascinato all’entusiasmo la folla, specie quando ha regalato a sè stesso e al pubblico una speranza […]

  

I due Michele d’Egitto

Trionfo italiano in Egitto dove Michele Cea ha vinto con 204 (69 67 68, -12) colpi l’Ein Bay Open e Michele Ortolani si è classificato secondo con 206 (66 71 69, -10). Nel torneo che ha aperto la stagione 2018 dell’Alps Tour al Sokhma Golf Club (Course B e Course C, par 72) ad Ataqah in Egitto hanno concluso in buona posizione altri tre azzurri: Federico Zucchetti, 14° con 211 (71 69 71, -5), Enrico D Nitto, 17° con 212 (72 72 68, -4), e Filippo Bergamaschi, 22° con 213 (66 76 71, -3).Michele Cea, al primo titolo da professionista, […]

  

Scritto in Varie -
1 Commento »  

E Rory soffre il cinese

Bruciato sul filo di lana il grande Rory.Il cinese Haotong Li ha vinto infatti con 265 (66 66 64 69, -23) colpi l’Omega Dubai Desert Classic (European Tour) disputando all’Emirates GC (par 72) di Dubai negli Emirati Arabi Uniti, dove si sono attestati al 45° posto con 278 (-10) Edoardo Molinari (67 69 69 73) e Nino Bertasio (70 69 69 70).Haotong Li, 22enne di Shanghai, ha siglato il secondo titolo (il primo nel China Open, 2016) al 61° torneo giocato nel circuito, superando di misura in un avvincente finale il nordirlandese Rory McIlroy (266, -22), tornato comunque a grandi […]

  

il Blog di Gabriele Villa © 2018