Eh già, lo sapete tutti che l’inglese Tyrrell Hatton ha vinto con 263 (69 64 65 65, -21) colpi il 74° Open d’Italia. LO abbiamno scritto,riscritto degnamente celebrato. Ma il vero vincitore dell’Open di golf è stato il golf. Il golf che per la prima volta,record assoluto in Italia ha richiamato sul traccaito del Parco di Monza qualcosa come 73.000 spettatori belle quattro giornate di gara, in una sorta di crescendo da stadio che polverizzato i precedenti: dei 50.000 del 2015 e dei 47.000 del 2016. Nel giro conclusivo, domenica sono stati registrati 28.000 spettatori, anche questo un primato per una sola giornata di gara.Qualcuno lo ha definito un muro umano di entusiasmo con tante famiglie e moltissimi bambini conquistati dalle prodezze dei campioni in gara e sempre pronti ad andare a caccia di autografi. In ogni caso un successo che premia la scelta della Federazione Italiana Golf, in accordo con l’Official Advisor Infront, di confermare l’ingresso gratuito per rafforzare il messaggio di uno sport aperto a tutti.Che il golf stia diventando uno sport popolare?