No network, no party!

NetworkMardare 01

La rivoluzione digitale ha costretto il mondo del business ad un processo articolato di adattamento alle nuove realtà che passa attraverso la digitalizzazione. L’informazione diventa il vero capitale da gestire per mantenersi competitivi e visibili. Nel 1999, quando Jack Welch, Ceo di General Electric, richiedeva a 500 dei suoi top manager di «fare squadra» con i loro colleghi più giovani allo scopo di apprendere l’utilizzo di Internet. Il suo esempio di reverse mentoring (il processo mediante il quale i giovani, con meno esperienza ma con una forte competenza digitale, aiutano i senior a familiarizzare con la tecnologia) viene seguito velocemente da altri big come Cisco, […]

  

«Hang yourself, Matteo!»

Renzi 2

Giulio Cesare Croce wrote the tale of Bertoldo who, sentenced by King Alboin to be hanged, asked – as a last wish – to choose the tree he should have offered the neck to. The monarch, although fond of the peasant, was angry with his spiciness, but made him the grant. After long wanderings with his executioners, the shrewd villain chose a bush of strawberries. Alboin, amused by the ploy, pardoned him. Even the Italian prime minister, Matteo Renzi, is sentenced to be hanged after having passively accepted the bail-in rules. Now he’s the target of German arrogance that does not allow subsidies for the management of […]

  

La Nsa ci spia con Facebook

Intercettazionegandini 2Maximilian Schrems

È vero: i compiti dei servizi di intelligence prevedono che gli Stati, al fine di tutelare la sicurezza interna, finiscano con lo spiare un po’ tutti, anche i loro amici, come hanno fatto gli Stati Uniti con Silvio Berlusconi. Ora sta alla sensibilità di ciascuno di noi stabilire se questo possa essere in qualche modo legittimo oppure no. Di sicuro incontrerà minor gradimento il fatto che siamo tutti potenzialmente spiati. Ve lo abbiamo già detto attraverso i numerosi post di Alessandro Curioni sulla cybersecurity, ora ve lo spieghiamo anche attraverso un ‘analisi di tipo giuridico realizzata da Claudio Gandini, avvocato specializzato nella […]

  

«Matteo, impiccati!»

Renzi 2

Narra Giulio Cesare Croce che Bertoldo, condannato a essere impiccato dal re Alboino, come ultimo desiderio chiese di scegliere l’albero al quale offrire il collo. Il monarca, affezionato al contadino sebbene adirato per la sua salacità, gli fece la concessione. Il sagace villano scelse, dopo un lungo girovagare con i suoi boia, un albero di fragole e Alboino, divertito dallo stratagemma, lo graziò. Anche il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dopo aver supinamente accettato le regole del bail-in bancario e fatto oggetto della protervia tedesca che non ammette sovvenzioni per la gestione dei crediti in sofferenza, è sostanzialmente condannato all’impiccagione. […]

  

Professionals can now access European funding

Professionisti

The 2016 Italian Budget Law introduced several innovations. Among these the most relevant is the possibility for the professionals to access European funding.  The professionals, that so far have been always excluded from this kind of facilities, can now access European structural funds such as the ESF (European Social Fund) and ERDF (European Regional Development Fund). They can also access national and regional operational programs, respectively NOP and ROP, according to the 2014-2020 programmes. «Letting Italian professionals and traders access European funding is fully recognizing the important role – both social and economical one – they hold in society», explains Davide Capra (Studio Mazzocchi & Associati). For the […]

  

Fondi europei anche per i professionisti

Professionisti

La legge di Stabilità 2016 ha introdotto diverse novità. Tra le più significative per il mondo delle professioni, con grande plauso e soddisfazione da parte di tutte le associazioni di categoria, la possibilità di accedere ai finanziamenti europei da parte del professionista, sinora sempre escluso da queste tipologie di agevolazioni. Il professionista potrà così accedere ai fondi strutturali europei quali il FSE (Fondo sociale europeo) e il FESR (fondo europeo di sviluppo regionale), come per i programmi operativi nazionali e regionali, rispettivamente PON e POR. Permettere al professionista di poter ricorrere ai fondi europei, spiega Davide Capra dello Studio Mazzocchi & […]

  

«Serve un new deal per il lavoro»

Lavoroindustria_lavoro_ansaLOGO CONFINDUSTRIAFabio StorchicgilFCAGardini Maurizio 03ProduttivitàProduttività del Lavoro 2Produttività 02Produttività 01Produttività 03Produttività 04Produttività 06Bacio Landini CamussoHenryFord

  «La crisi economica ha amplificato e accelerato scenari che ci impongono nuove riflessioni sul ruolo delle associazioni di rappresentanza che non è in crisi solo perché non vengono più convocate le associazioni a Palazzo Chigi». Sono mesi che il presidente di Confcooperative, Maurizio Gardini, batte con insistenza sul tasto delle riforme della legislazione delle relazioni industriali. «La rappresentanza deve riuscire a cambiare passo per essere in grado di rispondere in modo adeguato ai bisogni reali dei propri associati e del Paese, bisogni che sono continuamente in evoluzione», ha sottolineato spesso il numero uno delle Cooperative bianche.   «Serve una […]

  

Le nozze delle banche bloccate dalle poltrone e dal bail-in

ansa - restelli - ++ PROTESTA STUDENTI A FIRENZE,INTERROTTO DISCORSO VISCO ++Report

    I matrimoni bancari, sull’altare di Piazza Affari, non sono mai stati cosa facile. Basta ricordare le frizioni finanziarie tra i grandi azionisti e le gelosie di campanile che nel 2006-2007 hanno accompagnato la nascita dei due campioni nazionali Intesa Sanpaolo e Unicredit e di altrettante supercoop: Ubi e Banco Popolare. Questa volta però la baruffa tra i banchieri delle popolari per accaparrarsi le poltrone di vertice è più infuocata che mai, perché i posti di comando sono sempre meno e perché il moltiplicatore della governance duale è andato fuori moda. Basta pensare a come la Popolare Milano di […]

  

Wall & Street © 2017