Obbligazionario ultima spiaggia

BorsaAldo Martinale

I mercati finanziari stanno attraversando una fase transitoria e, soprattutto in Europa, sembrano aver smarrito direzionalità nel movimento di recupero. Nel fine settimana i dati sul mercato del lavoro americano saranno determinanti poiché consentiranno di valutare la consistenza delle indicazioni positive giunte dall’ultima riunione della Fed e dall’Ism manifatturiero. Secondo Aldo Martinale, responsabile funzioni Studi e Analisi di Banca Intermobiliare, occorre muoversi con cautela. «In questo contesto, confermiamo la preferenza ad assumere rischio attraverso la componente obbligazionaria, sia corporate che debito emergente in valuta, mentre optiamo per un atteggiamento di maggiore prudenza per la componente azionaria», ha commentato. «L’Europa, pur mantenendo diversi elementi di appeal (fase più […]

  

Food & Turismo, l’identikit delle startup

FoodTourism 02FoodTourism 03FoodTourism 01FoodTourism 04

  Si fa presto a dire startup, ma come sono fatte veramente le aziende innovative che operano in due settori economici che rappresentano la tradizione del «Made in Italy»? Ci ha pensato l’Osservatorio italiano sull’innovazione in ambito «Food & Tourism»  con un report pubblicato da DBJ-Watch e sostenuto dallo Studio legale De Berti Jacchia Franchini Forlani. L’analisi è partita dall’elenco delle start-up innovative iscritte al primo febbraio scorso all’apposita sezione del registro delle imprese. Da questo universo di 5.078 aziende sono state selezionate le 2.116 operanti nei servizi di informazione e comunicazione e, sulla base di una content analysis delle informazioni rese disponibili nei siti web, è stato individuato un campione di 50 […]

  

Il turismo del calcio vale oro

San Siro 02Football TourismFootball Tourism 03

Le parate di Buffon, i guizzi di El Shaarawy e i goal di Bacca. Non sono solo gli ultimi lampi di classe rimasti nel nostro campionato, ma anche uno dei motivi che spingono circa 341mila tifosi italiani a muoversi ogni sabato, domenica o lunedì (o quando il calendario comandi) ad affrontare le trasferte per ammirarli dal vivo negli stadi. L’economia del turismo associato alla nostra Serie A, quello dei supporters che si muovono in auto, pullman, treno o in aereo muove oltre 263 milioni di euro. Uno studio di GoEuro – la piattaforma online di ricerca viaggi multimodale che consente di confrontare autobus, […]

  

A Milano e Roma imbiancare costa caro

imbianchiniimbiancatura

L’arrivo della bella stagione è un’opportunità per rimettere a nuovo la casa, a partire proprio dai lavori di imbiancatura. Ma quanto costa tinteggiare le nostre mura domestiche senza incorrere nei potenziali disastri del fai-da-te? Secondo l’Osservatorio di ProntoPro.it, in Italia il costo medio di un lavoro di imbiancatura di un appartamento di 70 mq con pareti interne in buone condizioni di partenza è di 778 euro. I costi, però, variano molto. Non solo a seconda del tipo di tinteggiatura richiesta dal cliente, ma anche della città in cui si vive. Analizzando le cifre medie necessarie a pagare il lavoro nei venti capoluoghi di regione, […]

  

La privacy batte la pubblicità

Beléngandini 2

La difesa della propria privacy prevale anche sui contratti pubblicitari che generalmente consistono in una cessione dei diritti d’immagine tramite foto e video. La sentenza 1748 del 29 gennaio 2016 della Corte di Cassazione ha, infatti, affrontato la tematica dell’utilizzo a fini pubblicitari di fotografie, senza il consenso dell’interessato. Il principio che ne è derivato è che la divulgazione dell’immagine, senza il consenso, è lecita soltanto qualora sia connessa ad esigenze di pubblica informazione, tra cui non possono essere ricomprese le finalità pubblicitarie. Insomma, se una modella o un calciatore firmano un contratto pubblicitario e diventano protagonisti di una campagna, possono sempre […]

  

Confindustria tifa Renzi

Renzi ConfindustriaCsC 01CsC02

  Questa volta non sono i gufi a insidiare la tranquillità e la decisa azione riformatrice del premier Matteo Renzi! Una benevola aquila, infatti, gli si è posata sulle spalle e mostra di condividere il percorso tracciato dal presidente del Consiglio in materia di politica economica. Si tratta del rapace che simboleggia Confindustria. Oggi, infatti, il Centro studi di Viale dell’Astronomia ha pubblicato una sapida nota intitolata «Conti pubblici più flessibili per sostenere le riforme»  che sembra dare ragione in tutto e per tutto alle istanze del capo del governo. Sia ben chiaro: il nostro blog non fa politica, anche […]

  

Vino, export record e boom negli Usa

Vino 03Vino 01Vino 02

Il 2015 è stato un anno da record per l’export del vino italiano che vale 5,39 miliardi di euro (+5,4% sul 2014). I vini spumanti sono i veri protagonisti di questo successo, con un valore di 985 milioni di euro (+17%) e un volume scambiato pari a circa 2,8 milioni di ettolitri (+15%). La voce che comprende il Prosecco guida questa domanda con un incremento del 30% a volume (oltre 1,8 milioni di ettolitri) e del 32% a valore (oltre 660 milioni di euro). Questi i dati dell’Osservatorio del Vino relativi all’export 2015 del comparto, elaborati su base Istat da Ismea. […]

  

Come valorizzare la cultura artistica

Arte 02PasquarellaArte 03

  Il mondo del lavoro è molto cambiato negli ultimi anni richiedendo a ciascuno, oltre al conseguimento di un sapere utilizzabile da subito, anche la capacità di adeguarlo flessibilmente ai continui cambiamenti della società e dell’economia. Le discipline che stimolano la creatività sono utili quanto la tecnologia nell’economia che sta acquisendo caratteri distintivi rispetto al mondo industriale del secolo scorso e che per questo viene chiamata postindustriale. Accanto al sapere scientifico le aziende necessitano quindi di una «cultura della sensibilità», dell’empatia, della creatività, della capacità di calarsi in contesti diversi e di immedesimarsi negli altri, cogliendo le tendenze e i gusti delle […]

  

Gig, l’economia del lavoretto

GIG 02Mardare 02AEUGig 01

    Welcome to the age of Gigonomics! Il 12 gennaio 2009 dalle colonne del Daily Beast il direttore Tina Brown annunciava così il benvenuto alla Gig Economy. Una sorta di «Goooood Morning, Vietnam!» urlato con la voce inconfondibile di Robin Williams, dedicato ai soldati dell’economia, impegnati in una lotta estrema contro la guerriglia della crisi mondiale! Brown aveva appena analizzato i risultati di un sondaggio commissionato dal suo giornale, da cui emergeva come i gig (i lavoretti occasionali in American English; ndr), intesi come quei lavori temporanei, quelle consulenze e quelle prestazioni offerte come freelance in grado di garantire un reddito annuale dignitoso, consentissero […]

  

Creating a startup with just one click

Start Up

The Italian minister for the Economic Development, Federica Guidi, recently signed the decree which, in order to facilitate the creation of new business ventures (especially innovative startups), introduces the possibility of creating an innovative startup by using a standard form and the digital signature. Partners can eventually continue to choose creating the company through a notarial authentic instrument. «We welcome this action that certainly represents a real debunking of bureaucracy», stated Davide Capra (Studio Mazzocchi). Forms will be fillable online and partrners can directly draft the acts. Alternatively, they can authenticate their underwritings through a dedicated office of the Company Registrar. The startup will be created at the same time […]

  

Wall & Street © 2017