Election Day #3 – Ora il lunedì nero non fa più paura

  In Italia siamo troppo spesso abituati a voltarci indietro per trovare una qualche sorta di indicazione (se non un oracolo che ci indichi la strada giusta per il futuro). Un anniversario, una celebrazione, un ricordo diventano quasi un obbligo anche per avvenimenti che italiani non sono. Nelle scorse settimane molte parole sono state spese per ricordare il venticinquesimo anniversario del Black Monday, ovvero del più grande crollo di Wall Street in una sola seduta (-22,6% in un giorno, -30% considerando anche il venerdì precedente). Negli Stati Uniti l’anniversario è stato abbastanza trascurato, ma vale la pena esaminare che cosa accadde […]

  

Election Day #2 – Obama paga con la carta di credito

Chi guarda a Wall Street scommetta sui grandi gruppi delle infrastrutture, sui manifatturieri e sui finanziari che dovrebbero avvantaggiarsi della permanenza di Obama alla Casa Bianca per altri quattro anni. Prima di vedere un reale rimbalzo del mercato azionario americano, però, bisogna capire quali misure correttive saranno adottate per evitare il fiscall cliff, il burrone fiscale costituito da oltre 600 miliardi di dollari in aumenti di tasse e tagli di spesa in cui rischiano di cadere gli americani da gennaio. A prendere il polso all’economia Usa sono gli analisti del Credit  Suisse che consigliano di puntare su colossi come Caterpillar, John Deere, Visa e Mastercard, per […]

  

Election Day #1 – Il menu della Casa Bianca: inflazione

«Se anche  tutti gli americani fossero tassati al 100% del proprio reddito, gli Usa sarebbero comunque in deficit. Se gli Usa non spendessero più un dollaro per la difesa, le scuole e le infrastrutture, sarebbero comunque in deficit. Semplicemente in quanto pagano gli interessi sul loro debito e l’assistenza sanitaria». Pippa Malgrem, consulente economico-finanziaria della Casa Bianca, ha disegnato così lo scenario a breve termine per gli Stati Uniti.  Indipendentemente dalla vittoria di Obama o di Romney, Washington potrà muovere solo due leve: il default o l’inflazione. Scartata la prima (che consisterebbe nel fallimento della principale economia occidentale), bisogna cominciare ad […]

  

Wall & Street © 2019