Vi ricordate il Signor Bonaventura che  si ritrovava ricco, sotto la sua bombetta rossa, per l’immancabile colpo di fortuna? In attesa dell’improbabile intervento della Dea bendata, con cui Sergio Tofano animava  le strisce del Corriere dei Piccoli, prova Borsa Italiana a vendere la bombola dell’ossigeno ai piccoli e medi imprenditori italiani schiacciati dalla crisi. Quelli – per intenderci –  che rappresentano l’ossatura produttiva del nostro Paese, ma che sono stati lasciati senza respiro dal credit crunch: da tempo le banche non erogano quasi più credito al sistema industriale, perché strette dal cappio creato dall’esplosione delle sofferenze (ammontano già a 130 miliardi i prestiti che famiglie e […]