Il festival romano dell’economia

economiaCome_A4_orizzAurelio Regina 01Tagliavanti 01Domenico ArcuriMessina

Anche la Capitale avrà il proprio Festival dell’Economia. La prima edizione di «Economia COME. L’impresa di crescere», prodotto dalla Fondazione Musica per Roma insieme alla Camera di Commercio di Roma, con la promozione di Invitalia e la consulenza editoriale di Laterza Agorà, si svolgerà dal 17 al 19 novembre all’Auditorium di Roma. Si tratta della prima manifestazione su temi economici organizzata nella Capitale e dedicata al grande pubblico. L’iniziativa, concepita sull’onda del successo delle attività di divulgazione culturale della Fondazione Musica per Roma, prime fra tutte le Lezioni di Storia, è stata pensata per studenti, insegnanti, amministratori pubblici e in […]

  

Intesa. E basta!

MessinaZonin 02lodesani-593x443

Dopo l’ok della Camera della scorsa settimana, la commissione Finanze del Senato ha respinto le pregiudiziali di costituzionalità del decreto per il salvataggio di Popolare Vicenza e Veneto Banca, che dal 26 giugno scorso sono diventate una costola di Intesa Sanpaolo guidata dal Ceo Carlo Messina (nella foto sopra). Nonostante sia passato quasi un mese molti si interrogano sull’opportunità dell’intervento pubblico. A questo proposito martedì scorso il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha ribadito quale sarebbe stato l’effetto della liquidazione atomistica delle banche venete: «una stretta creditizia da 22 miliardi con impatto su 55mila imprese e conseguenti ricadute occupazionali», inoltre […]

  

Le sofferenze di Atlante

Atlante del Guercinocarlo messina

Giornata di acquisti sui titoli bancari in Borsa: Mps, UniCredit, Intesa, Bper, Ubi e Banco hanno tutte il vento in poppa. La Borsa si è convinta che, grazie all’istituzione del Fondo Atlante da parte di Quaestio Sgr, il sistema bancario potrà liberarsi più facilmente delle sofferenze e anche gli aumenti di Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca saranno garantiti. Ma è possibile che un fondo con una dotazione di 6 miliardi, seppur benedetto dal ministro dell’Economia Padoan e dal presidente del Consiglio Renzi, riesca a risolvere tutti questi problemi in un batter d’occhio? Cerchiamo di ragionare partendo dalle […]

  

Lo #shabadabada bancario

carlo messinaBancaEtruria

Il Giornale ha sempre messo in evidenza come il salvataggio di BancaEtruria avesse un risvolto politico visto che l’istituto aretino prima del commissariamento annoverava come vicepresidente il padre del ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. Ieri il Consiglio dei ministri ha varato un decreto legge che consente al nuovo Fondo di Risoluzione delle crisi (veicolo che sarà partecipato dal complesso del sistema bancario italiano) di evitare il fallimento della Popolare dell’Etruria e di altri tre istituti commissariati da tempo (Banca Marche, CariFerrara e CariChieti). C’è molto più di uno #shabadabada, l’hashtag che viene usato per evidenziare le foto del bel […]

  

Vuoi studiare alla Luiss? Intesa ti finanzia

Luisscarlo messina

Studiare alla Luiss di Roma sarà un po’ meno gravoso. L’ateneo di Confindustria e Intesa Sanpaolo hanno recentemente siglato una nuova convenzione che consentirà agli studenti di finanziare i propri studi attraverso  il nuovo «PerTe Prestito Con Lode». L’accordo, firmato dal direttore generale Luiss, Giovanni Lo Storto, e dal responsabile Area Sales e Marketing di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, prevede prestiti, a tasso fisso, che verranno accordati sotto forma di apertura di credito in conto corrente. L’importo massimo finanziabile è di 50.000 euro, un periodo di moratoria di 24 mesi, grande flessibilità dei piani di rimborso, con la possibilità di interrompere per 3 volte per […]

  

L’etica «fai-da-te» dei banchieri

«Amicus Plato, sed magis amica veritas» (Aristotele, Etica Nicomachea, I, 6, 1) Wall & Street non si sono mai accodati all’ondata di moralismo qualunquista che spesso censura banche e banchieri a prescindere dalle loro effettive responsabilità. Soprattutto quando parliamo di crisi e di mancanza di lavoro non ci sogniamo di incolpare unicamente il sistema del credito, vincolato da rigide regole di bilancio, dei mancati finanziamenti che potrebbero far ripartire l’economia italiana. Ci sono, però, casi di cronaca che non aiutano nè la reputazione delle banche nè l’opinione pubblica a formulare  un giudizio oggettivo sull’industria del credito. Vi parliamo qui di […]

  

Wall & Street © 2019